martedì, 3 agosto 2021

News

Business & People

Centro Studi Stasa: Corso di Alta Formazione “Cultura della sicurezza e fattore umano nel settore ferroviario”

02/03/2021

ROMA – Organizzato dal Centro Studi Stasa, il Corso di Alta Formazione dal titolo: “Cultura della sicurezza e fattore umano nel settore ferroviario” è in programma il prossimo 29 marzo 2021.

Le inchieste sui principali incidenti degli ultimi decenni nel mondo dei trasporti hanno messo in evidenza che la totalità di questi eventi ha in comune “l’errore umano”, spesso causato dalla carenza di consapevolezza delle prestazioni e dei limiti propri dell’uomo, delle dinamiche di gruppo e dei fattori organizzativi latenti, che preparano il terreno per i futuri incidenti.

Questi ultimi possono arrivare a comportare la perdita di vite umane, nei casi più gravi, e sono sempre causa di notevoli danni economici per le aziende coinvolte e di una significativa perdita di immagine.

La conoscenza del Fattore Umano nelle dinamiche di gruppo, in termini di leadership, followership, critica, assertività, decision making, risoluzione dei conflitti, consapevolezza degli effetti dello stress e dei carichi di lavoro rappresenta pertanto un valore aggiunto essenziale per garantire della sicurezza ed efficienza organizzativa. La comprensione del particolare rapporto tra l’uomo e le macchine, i mezzi, le procedure e gli strumenti esaminati all’interno delle dinamiche incidentali permette inoltre di ridurre rischi e inefficienze operative.

Il Centro studi Stasa dispone delle competenze per svolgere attività di alta formazione volta a supportare le reali esigenze formative delle organizzazioni complesse, in particolare nelle HRO del settore ferroviario, per impostare e rendere più fluidi i processi di formazione del management e più in generale di tutto il personale, al fine di ottimizzare i livelli di cultura della sicurezza.

I temi trattati

Il programma del Corso – che si terrà dalle ore 15:00 alle 18:00 in modalità FAD sincrona e i cui relatori saranno Ferdinando Restina e  Gilberto Stea - prevede la trattazione dei temi seguenti: La cultura della Sicurezza e il fattore umano nella normativa nazionale ed internazionale; Il modello SHELL e la classificazione degli errori; Analisi di noti incidenti sotto il profilo dei fallimenti organizzativi; Relazione Uomo-Macchina, Just Culture.

La partecipazione (quota € 70) garantisce 3 CFP per gli Ingegneri.

Per iscrizioni: http://www.centrostudistasa.eu/images/MODULO_ISCRIZIONE26272.pdf

Per informazioni: stasaeventi@centrostudistasa.eu – Tel. 3471915071, 3289012800

 



Tutte le news