domenica, 28 febbraio 2021

News

Business & People

COVID-19 e criminalità: possibili (foschi) scenari

12/02/2021

MILANO - Secondo l’indagine “La sicurezza in Italia, 2020”, promossa da Verisure Italia in collaborazione con l’Istituto di Ricerca e Mercato Sondea e svolta ad ottobre 2020 su un campione di 2539 cittadini italiani tra 30 e 65 anni, l’80% degli intervistati ritiene che la sicurezza in Italia sia diminuita nell’ultimo periodo.

Per oltre 7 italiani su 10 la pandemia da Covid-19 ha influito sulla sicurezza e sulla criminalità in Italia. Nel prossimo futuro, i cittadini si aspettano un incremento dell’infiltrazione della criminalità organizzata nelle attività commerciali, un aumento di truffe online e un aumento di furti in casa.

In questo articolo, curato dalla Redazione di Secsolution Magazine, il tema viene approfondito.

Per proseguire la lettura



Tutte le news