venerdì, 4 dicembre 2020

News

Business & People

Vimar: Arké Metal, anima contemporanea per un vecchio cascinale

03/11/2020

MILANO - Un vecchio cascinale nelle campagne della bassa reggiana è stato trasformato in un’elegante residenza, della quale il progetto dell’interior designer Elena Storti ha saputo mantenere l'identità, al tempo stesso garantendo elementi di design e tecnologie all’avanguardia.

La personalità dei committenti ha infatti suggerito di fondere un gusto tradizionale con uno più contemporaneo: per questa ragione spazi di un’eleganza senza tempo sono caratterizzati anche da una forte identità, alla quale ha contribuito in modo sostanziale Vimar.

I dettagli sono stati oggetto di grande attenzione, come la scelta della serie civile, a cui affidare il completo controllo dell’energia elettrica. Per offrire uno stile che interpretasse al meglio le più contemporanee correnti di interior design - che prediligono l’abbinamento di metalli con materiali naturali, i contrasti attenuati e le tinte calde – è infatti stata scelta la serie Arké nella versione Metal, dal caldo effetto metallico.

Arké Metal è sintesi di design e innovazione tecnologica, di semplicità e carattere. Grazie alla decisa tonalità calda del colore dei comandi, questa linea regala un effetto metallico bilanciato tra le tonalità chiare e quelle più scure di questi ambienti. 

Videocitofonia avanzata per la sicurezza 

Per l'impianto videocitofonico sono stati scelti i posti interni della linea TAB 7: grazie ai quattro monitor dislocati nei diversi ambienti, i proprietari possono comodamente ricevere le chiamate degli ospiti che si presentano all’ingresso, o effettuare chiamate intercomunicanti da stanza a stanza.

Essendo infine l’entrata principale posizionata al termine di un lungo viale, ha richiesto l’utilizzo di una tecnologia affidabile per una massima sicurezza. E' stata scelta quella di Elvox Videocitofonia. Collegata ai posti interni, una targa esterna Pixel Heavy permette un dialogo sicuro e in alta definizione con chi si presenta all’ingresso.

Caratterizzata da linee minimali e da angoli arrotondati, questa targa videocitofonica si distingue per la sua grande forza e resistenza (la cornice è in alluminio pressofuso, i frontali in zama). I gradi di protezione IK10 e IP54 rendono la soluzione ancora più resistente agli urti e agli agenti atmosferici.

 


maggiori informazioni su:
www.vimar.com



Tutte le news