sabato, 24 ottobre 2020

News

Normative

Progetti di norma UNI, sicurezza e smart city in primo piano

17/07/2020

MILANO -  Sono 17 i progetti di norma nazionale e di adozione di norme ISO ad aver iniziato l’inchiesta pubblica preliminare, che terminerà il 18 luglio 2020. 

La Commissione Sicurezza della società e del cittadino è interessata all’adozione di 3 norme ISO in tema di sicurezza e resilienza, legati in particolare ai concetti di autenticità, integrità e affidabilità. 
UNI1608332 stabilisce i principi generali che un'organizzazione dovrebbe adottare per identificare i rischi legati a vari tipi di frode sui prodotti e ai truffatori.
UNI1608333 fornisce le linee guida per stabilire l'interoperabilità tra sistemi di identificazione dei prodotti e i relativi sistemi di autenticazione, al fine di scoraggiare la contraffazione e il commercio illecito.
UNI1608334 fornisce le linee guida per il contenuto, la sicurezza, l'emissione e l'esame di bolli e contrassegni fisici, utilizzati per indicare che l'accisa richiesta o altre imposte applicabili, connesse a un oggetto, sono state pagate e per indicare che l'articolo è legittimato a essere presente sul mercato.

In tema di tecnologie

Sono invece 7 i progetti di competenza UNINFO:

UNI1608291 riguarda la governance dell'IT per l'organizzazione: fornisce i principi guida sull'uso efficace, efficiente e accettabile delle tecnologie IT.
UNI1608365 rappresenta una guida per l'applicazione della ISO 9001:2015 al software per elaboratore.
UNI1608366 stabilisce un quadro comune per i processi del ciclo di vita del software, con una terminologia ben definita, alla quale l'industria del software può fare riferimento.
UNI1608368 stabilisce i principi generali e fornisce le linee guida per un Indicatore di Livello Superiore dell’Ontologia (ILSO) per le Smart City che consente la rappresentazione delle definizioni degli indicatori e dei dati utilizzati per ricavarli.
UNI1608369 descrive e fornisce una guida riguardante un modello concettuale della Smart City (MCSC) che può fornire i fondamenti per l'interoperabilità tra i sottosistemi di una Smart City, allineando le ontologie in uso nei diversi settori.

Gli ultimi 2 progetti UNI1608363 e UNI1608364 riguardano la telematica per il traffico e il trasporto su strada: nello specifico i sistemi di addebito automatico dinamico e di controllo degli accessi utilizzanti tecnologia GNSS/CN e comunicazione radio a corto raggio a 5,8 GHz.

 

 


maggiori informazioni su:
https://www.uni.com/



Tutte le news