lunedì, 6 luglio 2020

News

Business & People

Formazione vuol dire professionalità

11/12/2019

MILANO - Corsa all’innovazione e rapidissimo ricambio tecnologico, un’integrazione la cui richiesta parte ormai dalla clientela finale e un mercato da tempo aperto a competitor di molti altri settori, più o meno professionalizzati: in questo scenario gli installatori professionali di sicurezza devono cambiare pelle se vogliono non solo sopravvivere, ma ricominciare a marginalizzare. 

Oltre a nuovi skill e competenze, chi installa sistemi di sicurezza deve procedere ad un aggiornamento continuo, e non solo tecnologico ma anche relativo al vasto parco normativo di riferimento tecnico, come pure a quello tangenziale al comparto sicurezza (privacy, responsabilità civili e penali).

In un mercato ormai maturo e che comincia ad essere aggredito da operatori di diversa provenienza, spesso con modalità commerciali inedite o listini che non consentono di marginalizzare, la formazione è uno strumento essenziale. Per cosa? Per differenziarsi, per comprendere meglio le esigenze della clientela, per acquisirne la fiducia e la fideltà. In definitiva: per beneficiare delle opportunità di crescita di un mercato dinamico e attrattivo. 

Ferdinando Autiero - Technical Manager VulTech Security approfondisce il tema nel suo interessante articolo.

Per proseguirne la lettura: https://www.secsolution.com/articolo.asp?id=773



Tutte le news