venerdì, 13 dicembre 2019

News

Business & People

Sicurezza urbana, nuovo bando della Regione Toscana

30/09/2019

MILANO - Da anni molto attiva in tema di sicurezza, di potenziamento delle azioni in grado di di promuovere una rinnovata socialità di quartiere, in aree percepite come particolarmente fragili o insicure, la regione Toscana ha pubblicato sul Bollettino unico regionale del 25 settembre 2019 due avvisi pubblici per finanziare progetti di sicurezza urbana.

Comuni ed enti locali, fino al 24 ottobre prossimo, potranno quindi farsi avanti e partecipare. Si tratta di un primo bando per complessivi 800.000 euro con cui la Regione concederà contributi da un minimo di 15 mila ad un massimo di 70 mila euro per interventi di rigenerazione e riqualificazione di spazi pubblici urbani mediante iniziative di animazione e di fruibilità degli spazi che coinvolgano attivamente la cittadinanza. Con il secondo bando per complessivi 477 mila euro verranno finanziati progetti di videosorveglianza: in tutto fanno oltre 1 milione e 200 mila euro. Dal 2005 ad oggi sono stati investiti 16,6 milioni di euro per migliorare la percezione della sicurezza da parte dei cittadini e quindi il loro livello di fiducia e di sicurezza. 

La Regione ha già finanziato progetti di videosorveglianza per un totale di 3,3 milioni di euro per un totale di 172 progetti, che hanno riguardato 228 Comuni, pari all'83% del totale delle amministrazioni comunali. I progetti pilota di sicurezza integrata sono stati 12, per un investimento totale di oltre 1 milione di euro, che ha riguardato le amministrazioni di Firenze, Prato, Lucca, Pisa, Livorno, Area dell'Osmannoro, Montecatini Terme, Arezzo, Grosseto, Rosignano Marittimo, Poggibonsi, San Giovanni Valdarno. 

Circa 9 milioni di euro, suddivisi in tre anni, sono stati dedicati al sostegno delle polizie locali con il progetto di "polizia di prossimità" così da contrastare in maniera più efficace i fenomeni di degrado, inciviltà e la microcriminalità. La Regione sta anche lavorando alla revisione e all'adeguamento della normativa che disciplina la tematica della sicurezza urbana. E' infatti in fase di svolgimento il lavoro di aggiornamento delle leggi regionali sulla sicurezza e sulla polizia locale, che prevede nuovi sviluppi in tema di specifiche competenze delle polizie locali in materia di tutela della vivibilità delle città e contrasto al degrado urbano.

Oltre alle misure a sostegno della sicurezza integrata, la Regione ha deciso di finanziare con 75 mila euro un accordo con le tre università di Firenze, Pisa e Siena, che consente la partecipazione a corsi di alta formazione ai dipendenti degli enti locali proprio su queste tematiche.   

 

    


maggiori informazioni su:
www.regione.toscana.it/bandi/aperti



Tutte le news

Check APP per la videosorveglianza

Calendario Corsi 2019

Privacy Channel

Ethos Academy
Privacy Officer e consulente della privacy nel settore Videosorveglianza

  • Bologna
    20-21 febbraio 2020

Tecniche di vendita

AVS Electronics Spa

  • Vendere o morire?
    Per svlupppare tecniche di vendita vincenti che fanno la differenza
    Pieve di Curatolo (PD)
    venerdì 17 gennaio
    venerdì 31 gennaio

Pillole formative

Ethos Academy propone corsi propedeutici che portano alla certificazione degli operatori
Scopri la programmazione »

Rimani aggiornato sulle nuove normative