martedì, 23 luglio 2019

News

Business & People

Fondazione Enzo Hruby contribuisce alla protezione di alcuni capolavori di Leonardo da Vinci

10/05/2019

MILANO - Sono numerosi gli eventi che, in tutta Italia, sono stati organizzati, a cinque secoli dalla morte di Leonardo da Vinci, per celebrare il genio del Rinascimento.

In questo importante anniversario, la Fondazione Enzo Hruby contribuisce in modo importante a due delle iniziative di maggior rilievo dedicate al Maestro, organizzate dall'Associazione MetaMorfosi: le mostre "Leonardo da Vinci. Disegnare il futuro" ai Musei Reali di Torino (16 aprile – 14 luglio), che offre al pubblico il nucleo di disegni autografi di Leonardo, tra i quali il famoso Codice sul volo degli uccelli, e "Leonardo da Vinci. L'uomo modello del mondo" alle Gallerie dell'Accademia di Venezia (17 aprile – 14 luglio). Fulcro di questa seconda mostra è il celeberrimo Uomo Vitruviano, attorno al quale ruotano settanta opere, tra cui trentacinque autografe di Leonardo, che offrono un excursus di grande interesse sulla produzione dell’artista e sul suo interesse per il mondo scientifico. 

Nell’ambito di queste mostre, la Fondazione sostiene la protezione di alcuni dei più importanti capolavori esposti; i progetti sostenuti dalla Fondazione Hruby sono stati realizzati da Centro Sistemi Antifurto di Torino e da  Assex Impianti di Mestre (VE), che si sono uniti al suo impegno, offrendo il proprio contributo concreto.

"Sostenere la protezione di queste due mostre straordinarie dedicate a Leonardo da Vinci – dichiara Carlo Hruby, Vice Presidente della Fondazione Enzo Hruby - è per noi motivo di soddisfazione per diverse ragioni, a partire dall’eccezionalità delle opere esposte, delle sedi prestigiose e dei soggetti coinvolti. In questa occasione prosegue la proficua collaborazione che ci lega all’Associazione MetaMorfosi e si rinnova anche il sodalizio con le aziende Assex Impianti e Centro Sistemi Antifurto, che si sono affiancate all’impegno della nostra Fondazione dimostrando una particolare sensibilità e attenzione per la tutela dei beni culturali. Il risultato eccellente che abbiamo raggiunto insieme è una chiara dimostrazione di quanto sia importante che attorno all’attività della nostra Fondazione si uniscano altri operatori del settore che hanno a cura la protezione dello straordinario patrimonio storico e artistico del nostro Paese. Il nostro augurio è che questi progetti di così grande rilievo possano rappresentare anche uno stimolo per comunicare le possibilità che oggi la tecnologia offre, con costi accessibili, per la sicurezza delle opere esposte nei musei, nelle chiese e ovunque sia richiesta una protezione costante e sempre attiva a integrazione dei sistemi di sicurezza presenti nei luoghi di cultura del nostro Paese”.

 


maggiori informazioni su:
www.fondazionehruby.org



pagina precedente
Check APP per la videosorveglianza

Calendario Corsi 2019

Videsorveglianza Urbana Integrata

Ethos Academy

  • Brugherio (MB)
    martedì 10 settembre

Videosorveglianza e Privacy

Spark

  • Padova
    mercoledì 25 settembre
  • Torino
    Giovedì 10 ottobre
  • Roma
    Giovedì 17 ottobre

Pillole formative

Ethos Academy propone corsi propedeutici che portano alla certificazione degli operatori
Scopri la programmazione »

Rimani aggiornato sulle nuove normative