mercoledì, 23 settembre 2020

News

Business & People

Il controllo degli impianti antincendio: procedure e responsabilità

12/04/2019

MILANO - Il controllo dell’impianto di rivelazione incendi è spesso per il cliente finale un concetto poco definito. Il cliente si affida quindi ad un professionista per farsi fare un’offerta. Tale offerta appare seria se viene accompagnata da una lista di verifiche... ma se le procedure non sono corrette, di chi è la responsabilità?

Occorre partire dai riferimenti normativi, che suddivideremo primariamente in norme relative ai luoghi di lavoro e norme relative ad attività, pur soggette ai controlli di prevenzione incendi, che tuttavia non ospitano luoghi di lavoro.

Il Decreto Legislativo del 9 aprile 2008 n. 81 (testo unico sulla salute e sicurezza sul lavoro), all’art. 46 “Prevenzione incendi”, cita un futuro decreto che tratterà anche di “metodi di controllo e manutenzione degli impianti e delle attrezzature antincendio”.

In attesa dell’uscita di detto decreto, viene indicato come riferimento il vecchio Decreto Ministeriale del 10 marzo 1998,  che all’art. 4 recita: “gli interventi di manutenzione ed i controlli sugli impianti e sulle attrezzature di protezione antincendio sono effettuati nel rispetto delle disposizioni legislative e regolamentari vigenti, delle norme di buona tecnica emanate dagli organismi di normalizzazione nazionali o europei o, in assenza di dette norme di buona tecnica, delle istruzioni fornite dal fabbricante e/o dall’installatore.”

A fare chiarezza sull'argomento è Sergio Bonati - Esperto AIPS in materia antincendio, titolare A.M.T. Antincendi Mare Terra, nell'articolo che può essere letto al link che segue:

https://www.secsolution.com/articolo.asp?id=693

 

    



Tutte le news

Check APP per la videosorveglianza

Calendario Corsi 2020

INTERACTIVE LIVE STREAMING
23-24-25 settembre 2020

Formazione privacy

  • Videosorveglianza e privacy: tecnologie, GDPR, videosorveglianza, cosa cambia?
    Validato da TÜV Italia
  • 10 domande sulla Privacy
    Validato da TÜV Italia

Formazione Norme CEI

  • Norma CEI 64-8: Criteri di prestazione dell'impianto elettrico
    Validato da TÜV Italia
  • Realizzi un impianto antintrusione secondo la norma?
    Validato da TÜV Italia
  • Norme CEI: Analisi e valutazione del rischio
    Validato da TÜV Italia

Formazione Antincendio

  • Il nuovo Codice di Prevenzione incendio

Formazione Responsabilità

  • Obblighi e responsabilità per gli operatori della videosorveglianza
    Validato da TÜV Italia

Formazione Commerciale

  • Vendere Sicurezza - Prima e dopo il Covid: come è cambiata la vendita

Formazione Manageriale

  • Welfare aziendale: come costruire un piano di successo

Videsorveglianza Urbana integrata

  • Per Operatori della Pubblica Amministrazione
    23 settembre, 9:00-12:30

Privacy Channel

Ethos Academy

  • Nuova data Privacy Officer e consulente della privacy nel settore Videosorveglianza
    Bologna, 29-30 Ottobre

Tecniche di vendita

Vitekna

  • Vendere sicurezza 2.0: dopo il Covid-19 come cambia la vendita
    Cercola (NA), 3-10-17 ottobre

Vigilo4You - Vigilanza Group

  • Vendere sicurezza oggi
    Brescia, data in definizione

Pillole formative

DST
Norme CEI sistemi videosorveglianza

  • Cologno Monzese (MI)
    data in definizione

Ethos Academy propone corsi propedeutici che portano alla certificazione degli operatori
Scopri la programmazione »

Coronavirus e comparto sicurezza