martedì, 10 dicembre 2019

Applicazioni e soluzioni

Innovation Case

Soluzione per moduli universali di comunicazione e monitoraggio

24/09/2018

INNOVARE: COSA? L’IDEA

Dare nuova vita a sistemi di allarme già esistenti? Aggiungere app e voce su un sistema antifurto datato, o realizzare un sistema Internet of Things per poter supervisionare, ad esempio, il consumo di un impianto fotovoltaico o un vivaio, per sapere se deve essere irrigato? Con i nuovi moduli universali SATEL di comunicazione e monitoraggio è possibile. I moduli GSM-X e GPRS-A s’interfacciano con qualsiasi centrale di allarme e possono essere gestiti da remoto tramite l’applicazione GX CONTROL. Funzionano anche come dispositivi autonomi e sono dotati di GSM, che consente loro di comunicare con centrali di vigilanza o di inviare messaggi di notifica sugli eventi del sistema.

INNOVARE: COME? LE SOLUZIONI

GSM-X – MODULO DI COMUNICAZIONE UNIVERSALE

GSM-X è un modulo di comunicazione universale multivettoriale, DUAL SIM, con linea PSTN in ingresso, interfaccia GSM, 4 ingressi e 4 uscite, scheda vocale integrata e modulo Ethernet opzionale. È in grado di interfacciarsi con qualsiasi sistema di allarme o sistema di automazione e può essere utilizzato in sistemi già esistenti o in nuove installazioni. GSM-X riceve gli eventi dalla centrale di allarme e li inoltra agli utenti interessati. È DUAL SIM, in questo modo se una delle schede ha problemi di comunicazione, il modulo passa automaticamente all’altra per mantenere una comunicazione continua. Invia notifiche PUSH, VOCE, CLIP, SMS fino a 8 numeri di telefono attraverso tutti i percorsi indipendenti. La notifica dell’evento sarà trasmessa attraverso tutti i canali programmati: in questo modo l’informazione raggiungerà il destinatario anche quando uno di questi risulta non disponibile. GSM-X è la scelta perfetta non solo per gestire sistemi di allarme, ma anche per realizzare funzioni di automazione, come il controllo di luci, cancelli, porte, tapparelle ed elettrovalvole. Permette di accendere il riscaldamento, l’aria condizionata, l’irrigazione e molti altri sistemi. Ha quattro uscite che possono essere controllate e attivate da remoto tramite SMS, segnali DTMF, app GX CONTROL, software GX Soft o tramite servizio CLIP. Aggiungendo a GSM-X il modulo opzionale GSM-X-ETH, si abilita l’accesso al canale di comunicazione Ethernet. I diversi vettori di comunicazione in un unico dispositivo garantiscono un trasferimento rapido ed affidabile delle informazioni: è possibile utilizzare ciascuno di essi in modo indipendente, definendo compiti specifici da svolgere. GSM-X, abbinato al modulo opzionale GSM-X-ETH, supporta il DUAL PATH REPORTING. Questa soluzione rende possibile la segnalazione di eventi alle centrali di vigilanza attraverso due vettori indipendenti, Ethernet e GPRS, con possibilità di selezione della priorità. GSM-X controlla costantemente lo stato della connessione con la centrale di vigilanza e, se necessario, sostituisce un vettore con l’altro. La soluzione utilizzata è denominata DUAL PATH REPORTING. È conforme ai requisiti più restrittivi della norma EN 50136 per la categoria DP4, che si riferisce al funzionamento, all’affidabilità e alla protezione dei sistemi di trasmissione degli allarmi, e delle connessioni, tra centrale di allarme e stazione di monitoraggio. Inoltre, GSM-X, offre la possibilità di segnalazione a due centrali di monitoraggio autonome, ognuna delle quali, se necessario, può avere due indirizzi IP. I diversi vettori di comunicazione in un unico dispositivo garantiscono un trasferimento rapido e affidabile delle informazioni. E’ possibile utilizzare ciascuno di essi in modo indipendente, definendo compiti specifici da svolgere.

GPRS-A – MODULO DI MONITORAGGIO UNIVERSALE

GPRS-A è un modulo di trasmissione dati universale, dotato di GSM, ed è in grado di interfacciarsi con qualsiasi sistema di automazione o sistema di allarme. Supporta segnali digitali e analogici e può essere utilizzato per il controllo di qualsiasi sensore in grado di misurare diverse grandezze fisiche. Il modulo GPRS-A ha 8 ingressi analogici/NC/NA, un bus 1-Wire per collegare ulteriori 8 sensori di temperatura, 4 uscite, di cui 2 relè, e l’ingresso per alimentatori supervisionati APS-412 o universali. Tramite l’interfaccia PSTN, trasforma il Contact-ID di qualsiasi centrale. Anche il modulo GPRS-A invia notifiche SMS, PUSH, CLIP, fino a 8 numeri di telefono attraverso tutti i percorsi indipendenti. La notifica dell’evento sarà trasmessa attraverso tutti i canali programmati: l’informazione raggiungerà pertanto il destinatario anche quando uno dei canali non dovesse risultare disponibile. Il modulo GPRS-A permette di realizzare automazioni, tramite servizio CLIP, per 1024 numeri di telefono. Grazie agli ingressi configurabili che supportano segnali digitali, analogici e su bus 1-Wire, il modulo GPRS-A può essere utilizzato per misurare diverse grandezze fisiche e inviare questi dati, in maniera completamente gratuita, al Satel Server e quindi all’app GX CONTROL. I sensori analogici e 1-Wire lavorano con due soglie, una inferiore ed una superiore, che, una volta superate: • generano l’invio di eventi alla centrale di vigilanza • generano l’invio di una notifica agli utenti indicati • eseguono le azioni programmate.

INTERNET OF THINGS

La novità assoluta che caratterizza GPRS-A è la possibilità di interagire con tutti i sistemi di automazione e acquisizione dati. Il modulo trasmette informazioni mediante i protocolli integrati di comunicazione aperti MQTT, JSON e MODBUS RTU, facendo sì che il modulo GPRS-A diventi parte del concetto di Internet of Things. Un sistema IoT completo prevede più moduli che trasmettono i dati a un server. Le informazioni inviate dai moduli possono essere rielaborate da qualsiasi server esistente o creato appositamente. La raccolta di informazioni da più moduli in un unico server consente di creare uno strumento di monitoraggio per supervisionare, ad esempio, un impianto fotovoltaico.

APPLICAZIONE GX CONTROL

I moduli GSM-X e GPRS-A possono essere controllati da remoto tramite l’applicazione GX CONTROL per dispositivi Android e iOS. L’app permette: • di verificare lo stato degli ingressi e delle uscite (sensori e dispositivi collegati) • di visualizzare i guasti con possibilità di cancellare la memoria • di visualizzare la memoria eventi con strumento filtro • il controllo remoto delle uscite del modulo (dispositivi collegati a esse) • la configurazione di messaggi PUSH, che forniscono all’utente un accesso costante alle notifiche • una comunicazione sicura e criptata con il sistema, grazie al servizio di configurazione della connessione • di visualizzare le informazioni da ingressi analogici e sensori digitali 1-Wire (solo GPRS-A). La configurazione dell’applicazione è molto semplice, così come la connessione con il modulo. É sufficiente indicare nell’applicativo il numero di telefono associato al GSM-X o al GPRS-A per ricevere i dati di configurazione in risposta. Un altro modo, altrettanto semplice, è quello di eseguire la scansione del QR code generato nell’applicazione GX Soft o da un dispositivo con GX Control già configurato.

INNOVARE: PERCHÈ? I VANTAGGI

GSM-X e GPRS-A rendono attuali tutti i sistemi di allarme obsoleti perché possono essere utilizzati su sistemi già esistenti o in nuove installazioni. Ogni modulo ha un gruppo di uscite controllabili che possono essere utilizzate per controllare sistema di allarme ed eseguire funzioni di automazione, come il controllo illuminazione, riscaldamento, tapparelle o cancelli. Le singole azioni possono essere attivate in diversi metodi: tramite l’invio di un messaggio SMS, attraverso l’applicazione GX CONTROL, tramite il programma di configurazione o utilizzando il servizio CLIP.

INNOVARE: CON CHI? L’INNOVATORE

SATEL, produttore internazionale di sistemi di sicurezza, offre da sempre una protezione professionale, funzionale e adatta a qualsiasi esigenza. Un particolare accento è stato posto sulla qualità e sulla ricchezza dell’offerta, tanto da permettere al marchio SATEL di godere, oramai da oltre 25 anni, di una notevole considerazione nel settore. La gestione accurata e il lavoro in team di più di 300 dipendenti hanno dato negli anni ottimi risultati. Ad oggi l’offerta comprende più di 400 prodotti che assicurano sempre l’impianto più adeguato per sistemi di allarme, di domotica, di rilevazione incendio, di controllo accessi e vigilanza.  

IN BREVE

L’INNOVAZIONE

I nuovi moduli universali SATEL di comunicazione e monitoraggio GSM-X e GPRS-A s’interfacciano con qualsiasi centrale di allarme e possono essere gestiti da remoto tramite l’app GX CONTROL. Funzionano anche come dispositivi autonomi e sono dotati di GSM, che consente loro di comunicare con centrali di vigilanza o di inviare messaggi di notifica sugli eventi del sistema.  

PERCHE’ INNOVA

Danno nuova vita a sistemi di allarme già esistenti, aggiungono app e voce a sistemi antifurto datati, possono interagire con tutti i sistemi di automazione e acquisizione dati, permettendo di realizzare un sistema Internet of Things per supervisionare, ad esempio, il consumo di un impianto fotovoltaico o per sapere se un vivaio dev’essere irrigato.

L’INNOVATORE

Satel, produttore internazionale di sistemi di sicurezza, vanta tutti prodotti conformi alle normative internazionali di settore. SATEL utilizza le tecnologie più evolute e sofisticate e i suoi reparti di progettazione e produzione sono continuamente ammodernati ed ampliati per non perdere mai d’occhio gli obiettivi aziendali di qualità, certificati peraltro ISO 9001:2000 dal 2002. SATEL svolge test funzionali completi su tutti i prodotti che escono dalle linee di produzione, garantendo l’affidabilità di ogni dispositivo. Curando i più alti livelli di qualità e funzionalità, senza dimenticare il design, SATEL ha conquistato Clienti soddisfatti in oltre 50 mercati internazionali.

La versione integrale dell’articolo riporta tabelle, box o figure, per visualizzarle apri il pdf allegato.  


maggiori informazioni su:
www.satel-italia.it



Altri Innovation Case

Check APP per la videosorveglianza

Calendario Corsi 2019

Privacy Channel

Ethos Academy
Privacy Officer e consulente della privacy nel settore Videosorveglianza

  • Bologna
    20-21 febbraio 2020

Tecniche di vendita

AVS Electronics Spa

  • Vendere o morire?
    Per svlupppare tecniche di vendita vincenti che fanno la differenza
    Pieve di Curatolo (PD)
    venerdì 17 gennaio
    venerdì 31 gennaio

Pillole formative

Ethos Academy propone corsi propedeutici che portano alla certificazione degli operatori
Scopri la programmazione »

Rimani aggiornato sulle nuove normative