sabato, 15 dicembre 2018

Applicazioni e soluzioni

Focus Product

Connettori BNC e RJ45 di terza generazione

09/11/2017

La flessibilità dei sistemi di videosorveglianza sia IP che analogici e la loro continua evoluzione in termini di qualità e affidabilità hanno contributo a trasformare un sistema di videosorveglianza in un impianto dinamico, le cui funzionalità possono essere adattate a seconda delle esigenze dell’utente. Grazie al team di lavoro - interamente italiano - dell’ufficio R&D di Beta Cavi, è stato possibile far evolvere le caratteristiche prestazionali delle linee di interconnessione. Le infrastrutture IP vengono ancora oggi realizzate con comuni cavi di rete Cat. 5E, Cat. 6 e Cat6A, caratterizzate dai seguenti limiti: tratte massime che non superano 90 metri, banda passante limitata (Cat.5 100MHz), dimensioni importanti, etc. Le infrastrutture analogiche, realizzate mediante comuni cavi coassiali a 75Ohm, evidenziano anch’esse dei limiti, quali: scarsa efficienza schermante, tratte limitate, inidoneità per le nuove trasmissioni PoC,…

CAVO DI TERZA GENERAZIONE

BETA CAVI, grazie alla stretta collaborazione con i leader di mercato degli apparati IP e degli apparati HD e 4K analogici, è in grado di proporre due nuove gamme di cavi specifici denominata BETANET e HD capaci di superare i limiti fisici e trasmissivi ad oggi conosciuti. BETANET sono linee di interconnessione specifiche per sistemi IP, caratterizzate da prestazioni trasmissive incrementate del 40%, distanza massima raggiungibile più che raddoppiata (trasmissione diretta del segnale IP e PoE, oltre 200 metri senza alcun dispositivo di ripetizione del segnale), dimensioni ridotte di un 28%, idoneità per condizioni di posa critiche. HD sono linee di interconnessione per sistemi HD e 4K analogici, caratterizzate da una piena compatibilità con le tecnologie nuove in fase di rilascio (4K, PoC, …), distanze massime fino a 1200m (a seconda della tipologia scelta), dimensioni ridotte, idoneità alla posa in esterno e in cavidotti, elevata efficienza schermante, bassissime perdite. Queste sono solo alcune delle caratteristiche innovative delle due nuove famiglie di cavi.

ATTENTI AL CONNETTORE

Ma BETA CAVI non si è fermata al cavo. Poiché spesso è la scelta errata del connettore a generare immagini degradate, perdita di dettagli, effetto rumore e funzionamento a intermittenza della telecamera, BETA CAVI si è concentrata sulla progettazione di un sistema di connessione in grado di assicurare il mantenimento dei requisiti tecnici e trasmissivi del sistema.

CONNETTORE BNC DI TERZA GENERAZIONE

La stretta collaborazione tra la ricerca e sviluppo di CABELCOM e BETA CAVI ha permesso l’introduzione sul mercato di un connettore BNC e un RJ45 innovativi, in grado di risolvere la quasi totalità delle cause di deterioramento dei parametri trasmissivi dell’interconnessione e capace di risolvere le principali problematiche impiantistiche, semplificando al contempo la procedura di connessione. Brevettati a livello internazionale, questi connettori vengono realizzati in NiTin6 (BNC sia corpo che pin centrale, RJ45 lamelle di interconnessione): un materiale inossidabile, non magnetico ad alta conducibilità. Tale caratteristica risolve definitivamente la problematica legata al degrado dell’interconnessione dovuta al peggioramento dei parametri trasmissivi a seguito del processo di nichelatura e di ossidazione.

AMICO DELL’INSTALLATORE

Poter fruire di un connettore innovativo composto da un unico pezzo e non dalle consuete due o tre parti risolve una serie di problematiche che causano una perdita notevole di tempo e di materiali nella fase di connessione.

ROBUSTEZZA

Particolare attenzione è stata data anche alle caratteristiche meccaniche: si è quindi valutato che, garantendo una resistenza alla trazione di 60 Newton, si potevano risolvere diverse problematiche tipiche delle interconnessioni a RAC dovute alla scarsa resistenza alla trazione. L’impiego di un materiale brevettato di derivazione militare ad alta conducibilità garantisce in definitiva il mantenimento delle caratteristiche trasmissive, indipendentemente dalle condizioni ambientali in cui ci si trovava ad operare. Le peculiarità meccaniche del connettore, abbinate alle sue caratteristiche tecniche trasmissive decisamente superiori ai comuni connettori reperibili sul mercato, hanno permesso a questi nuovi componenti (RJ45 e BNC) di diventare il punto di riferimento per le connessioni di qualità relative alle nuove tecnologie di videosorveglianza HD e IP. Oltre a garantire il mantenimento delle caratteristiche trasmissive in modo eccellente, indipendentemente dalle condizioni ambientali di impiego, la loro semplicità di utilizzo e velocità installativa consentono all’installatore di risparmiare tempo, garantendo l’affidabilità della connessione ed evitando di investire parecchi giorni di lavoro nella ricerca di false problematiche di funzionamento dell’impianto.


maggiori informazioni su:
www.betacavi.com



pagina precedente