venerdì, 21 settembre 2018

Applicazioni e soluzioni

Prodotti

Sensori di rottura vetro Link

20/11/2017

I sensori rottura vetro passivi sono utilizzati per rilevare la rottura di una lastra vetro per una salvaguardia contro le effrazioni. Essi sono utilizzati per la protezione perimetrale in sistemi anti-intrusione.

I sensori rottura vetro sono incollati direttamente sulla superficie del vetro da monitorare e rilevano i rumori strutturali.

Un sensore piezoelettrico acquisisce le vibrazioni tipiche della rottura del vetro nell’intervallo di 100 kHz, che si generano in caso di danneggiamento della lastra. Battendo sul vetro non è possibile attivare il sistema. Il raggio di monitoraggio della lastra è pari a due metri.

I sensori rottura vetro passivi sono disponibili in quattro versioni.

 


maggiori informazioni su:
www.link-gmbh.com



pagina precedente