martedì, 23 luglio 2024

Applicazioni e soluzioni

Prodotti

Zscaler, innovazioni di Intelligenza Artificiale per la piattaforma AI Data Protection

02/07/2024

Sono diverse le innovazioni apportate alla piattaforma AI Data Protection di Zscaler che sfruttano il più grande Cloud di sicurezza al mondo e la potenza dell'Intelligenza Artificiale. Lo specialista nella cloud security rende così la piattaforma la soluzione di protezione dei dati più completa del settore per impedire la perdita di dati strutturati e non strutturati in-motion, at-rest e in-use; dati su tutti i canali inline, inclusi Web, SaaS, email, BYOD e applicazioni private in data center e cloud pubblico; dati in ambienti SaaS, IaaS/PaaS, endpoint e condivisioni di rete on-premise.

È necessario adottare quanto prima un approccio consolidato alla protezione dei dati in grado di proteggere tutti i tipi di dati, in tutte le sedi, semplificando al contempo le operazioni di sicurezza" - spiega Moinul Khan, Vice President e General Manager, Data Protection di Zscaler. “La protezione dei dati inizia con una visibilità completa. I prodotti studiati per risolvere un unico problema creano complessità e lacune nella sicurezza e non forniscono una visione completa a 360°dei dati aziendali. Con il lancio della piattaforma Zscaler AI Data Protection confermiamo il nostro impegno nell’aiutare i clienti a vedere tutti i loro dati e a scalare la protezione della sicurezza per prevenire perdite di dati. Grazie alla nostra piattaforma completa di protezione dei dati, che garantisce la sicurezza dei dati strutturati e non strutturati e di tutti i canali, le aziende possono sostituire i molteplici prodotti legacy per ridurre i costi e la complessità”.

Proteggere i dati, un'assoluta priorità 

La protezione dei dati costituisce una priorità per tutte le aziende che devono tutelare la proprietà intellettuale e i dati dei clienti da utenti interni malintenzionati, perdite di dati accidentali e da crimini informatici. Il problema è reso ancora più grave dalla crescente minaccia della “shadow AI”, del ransomware e dall’aumento dell'utilizzo del cloud. Stando ai dati del report ThreatLabz AI 2024, le transazioni AI/ML aziendali sono aumentate di quasi il 600% da aprile 2023 a gennaio 2024, nonostante i crescenti rischi per la sicurezza. Compito delle aziende è quello di gestire i dati su un numero di piattaforme molto elevato: dispositivi, cloud, applicazioni e server. Rappresenta quindi un compito "imponente" proteggere questi dati da perdite e dall'aumento esponenziale di minacce come il ransomware, un impegno ancora più significativo quando i team hanno una visibilità limitata sui dati at-rest e in-motion.

Le aziende sono alla ricerca di nuovi modi per estrarre valore dai dati presenti nel loro ecosistema, pur mantenendo protette le informazioni sensibili e riservate. La combinazione di rilevamento, classificazione e mappatura dei dati fornisce un contesto essenziale per l'applicazione sicura dei controlli di sicurezza, ottimizzando al contempo i processi aziendali",  dichiara Jennifer Glenn, Research Director, Security & Trust di IDC. “Le soluzioni per la sicurezza dei dati, come la piattaforma AI Data Protection di Zscaler, possono aiutare a identificare e risolvere i problemi di sicurezza dei dati, riducendo i costi e la complessità dell'implementazione di più motori di classificazione e altri prodotti standalone.”


maggiori informazioni su:
www.zscaler.it



Altri Prodotti