lunedì, 24 giugno 2024

Solutions Gallery

Solution

Cane robot per ronda autonoma con AI e autoapprendimento

12/01/2024

Il Cliente ha manifestato l’esigenza di una soluzione che gli permettesse di realizzare una ronda autonoma con video-sorveglianza e trasmissione remota in portineria security delle immagini riprese nelle aree produttive, svincolando gli operatori di vigilanza armata dall’eseguire il “giro” di ispezione tradizionale programmato su fascia oraria. Quattro le finalità: garantire sicurezza in determinate aree, aiutando a prevenire furti, vandalismi o altri reati; monitorare il personale (contribuendo ad assicurare la conformità alle procedure, ad efficientare il lavoro ed a prevenire problematiche); protezione delle risorse anche di infrastrutture critiche tramite videosorveglianza, soprattutto quella dinamica in modalità ronda; risposta rapida agli eventi con personale di sicurezza immediatamente allertato in caso di situazioni sospette o emergenze.

La soluzione

Partendo dall’idea dei droni aerei dotati di telecamere e sistemi di analisi video, e tenuto conto dei divieti normativi in Italia ed in Europa, Security Trust è passata allo sviluppo di una soluzione basata su droni terrestri, tecnicamente dei sistemi UAV robot-dog. Diverse le applicazioni di cane robot con telecamere e sistemi di rilevazione radar: sorveglianza e sicurezza per pattugliare e sorvegliare aree come magazzini, zone industriali o complessi residenziali (il robot si muove autonomamente e trasmette immagini in tempo reale); esplorazione in ambienti pericolosi (in aree contaminate od in operazioni di soccorso in seguito a calamità naturali, il cane robot può esplorare l’ambiente e trasmettere informazioni vitali attraverso i sistemi di rilevamento integrati); assistenza remota in tempo reale (il robot-dog può essere guidato da un operatore umano per eseguire ispezioni visive di componenti durante un intervento a distanza). Primo elemento distintivo della tecnologia di base di un cane robot è il movimento: il robot-dog è infatti in grado di muoversi in modo realistico, simulando le caratteristiche fisiche e i comportamenti di un vero cane. Essendo dotato di sensori avanzati e telecamere, si distingue poi per le sue capacità di percezione e interazione con l’ambiente circostante. L’intelligenza artificiale e l’apprendimento automatico rappresentano probabilmente la maggiore caratteristica di distintività, infatti un robot-dog che può apprendere e adattarsi alle interazioni con l’utente e l’ambiente può risultare molto efficace, potendo migliorare nel tempo. Non si può infine tralasciare la capacità di connessione e interazione digitale, che permette in tempo reale di connettersi a dispositivi esterni o interagire digitalmente con altri servizi, ad esempio inviando notifiche, connettendosi a reti sociali o interagendo con assistenti vocali. 

I benefici

L’utilizzo di un cane robot può portare diversi vantaggi, sia nel breve che nel lungo termine, a seconda delle applicazioni e degli obiettivi dell’utilizzatore. Nel breve termine sicuramente dobbiamo considerare l’efficientamento dei servizi di sorveglianza e sicurezza istantanea, come pure la risposta rapida agli eventi, potendo il robot inviare notifiche o allarmi agli operatori se rileva un comportamento anomalo. Non meno importante, l’esplorazione remota in situazioni di emergenza o in ambienti pericolosi, dove il robot può essere inviato senza mettere a repentaglio la vita umana. Nel lungo termine il primo vantaggio è rappresentato dalla riduzione dei costi di sorveglianza: rispetto alle soluzioni di sorveglianza umana continua, il cane robot può infatti operare 24/7 senza pause o turni. Altro aspetto non meno importante è il miglioramento delle prestazioni, grazie all’intelligenza artificiale ed alla capacità di apprendimento automatico, che migliora nel tempo e che potrebbe contribuire a ridurre i tempi di ispezione e ad elevare la qualità del lavoro. 


maggiori informazioni su:
www.securitytrust.it/it/



Altre Solution

È un progetto
Ethos Media Group

Sezione dedicata alla valorizzazione delle soluzioni di sicurezza per mercati verticali

Obiettivi

La crescita e l'innovazione tecnologica, accelerata dalla tecnologia IP sta portando il comparto della sicurezza verso la crescita e la consapevolezza che il futuro sono le soluzioni e l'integrazione.

Per questo, quando una soluzione/applicazione è significativa e rappresenta un'eccellenza è giusto lasciarne traccia.

Solutions Gallery vuole quindi raccogliere le soluzioni/applicazioni più significative, create per i mercati verticali, i case history, le idee, che hanno portato alla scelta installativa.

Si parte dallo stato dell'arte e la sfida tecnologica per identificare quale siano le esigenze del committente.
Si passa alla tecnologia messa in campo, quindi viene descritta la soluzione adottata, per poi passare al vantaggio per la committenza.
Il tutto raccontato in modo semplice e pratico, descrivendo la location, la tipologia dell'installazione, i tratti salienti del sistema, le funzionalità principali, il tutto esprimendo le potenzialità dell'applicazione e il vantaggio che ne deriva.