martedì, 4 ottobre 2022

Solutions Gallery

Solution

Risparmio energetico e minor impatto ambientale per una struttura turistico-ricettiva

16/09/2022

Nell’ultimo decennio è cresciuta l’attenzione verso il risparmio energetico e le misure per la salvaguardia dell’ambiente, pensando sempre più a progetti mirati alla creazione di un mondo più sostenibile e a basse emissioni. Il settore dell’ospitalità sostiene costi elevati per l’energia, poiché deve riscaldare o raffrescare grandi ambienti in comune e mantenere una temperatura confortevole nelle stanze anche quando l’ospite è fuori e dimentica la finestra aperta. La situazione attuale rende insostenibile la spesa energetica e spinge queste società a revisioni profonde dei meccanismi tecnico-gestionali e all’utilizzo di fonti di energia rinnovabile.

La soluzione

Electronic’s Time srl, collaborando con la società preposta al servizio di manutenzione generale presso un esteso complesso turistico-ricettivo situato nel sud del Salento, ha analizzato i consumi energetici e le spese sostenute dalla struttura negli ultimi due anni per le forniture di elettricità, gas e acqua, allo scopo di sviluppare la migliore delle strategie di risparmio energetico, proponendo l’ammodernamento degli esistenti e ormai vetusti impianti tecnologici e l’integrazione di fonti energetiche alternative. In particolare, grazie all’esperienza maturata in trent’anni di attività dal suo team tecnico-commerciale e grazie al vasto portfolio di fornitori selezionati (Eurotherm, Bosch, Maxa, Mitsubishi, Toshiba), Electronic’s Time ha collaborato fattivamente durante la fase di reengineering degli impianti di termoregolazione e trattamento dell’aria e dei sistemi decentrati per la produzione di acqua sanitaria, oltre ad implementare una più performante gestione della domotica (Ekinex) nei numerosi miniappartamenti distribuiti nel comprensorio, proponendo anche un avanzato sistema di telecontrollo dei quadri elettrici presenti (Iklas), insieme al revamping degli impianti di illuminazione primaria e di emergenza (Kros), l’integrazione e condivisione nella rete di distribuzione elettrica di nuovi sistemi fotovoltaici (Uflex) e la fornitura di una serie di stazioni di ricarica per i veicoli elettrici (Legrand).

I benefici

Dal punto di vista del risparmio energetico, quest’anno, con l’introduzione di caldaie a condensazione, l’installazione di nuovi climatizzatori ad inverter, la fornitura di più performanti pompe di calore, abbinate a dei sistemi domotici per il controllo efficiente della termoregolazione, la proprietà della struttura ricettiva ha notato un consistente abbattimento della spesa in bolletta, certificando un importante risparmio (variabile tra il 35% e il 45%) rispetto ai costi energetici sostenuti negli anni passati. Considerando l’indice dei consumi elettrici precedentemente registrati su media annua per le unità immobiliari (7.800 kWh), si assiste ad una riduzione dei consumi medi fino a 5.400kWh per singola unità, grazie all’attenta gestione domotica delle luci d’appartamento, dei carichi elettrici, dei sistemi di climatizzazione e grazie al contributo derivante dalla presenza degli impianti solari/fotovoltaici. 


maggiori informazioni su:
https://electronicstime.it/



Altri articoli su: Electronic’s Time

Solution
Bari smart city europea con il video 4K

Altre Solution

È un progetto
Ethos Media Group

Sezione dedicata alla valorizzazione delle soluzioni di sicurezza per mercati verticali

Obiettivi

La crescita e l'innovazione tecnologica, accelerata dalla tecnologia IP sta portando il comparto della sicurezza verso la crescita e la consapevolezza che il futuro sono le soluzioni e l'integrazione.

Per questo, quando una soluzione/applicazione è significativa e rappresenta un'eccellenza è giusto lasciarne traccia.

Solutions Gallery vuole quindi raccogliere le soluzioni/applicazioni più significative, create per i mercati verticali, i case history, le idee, che hanno portato alla scelta installativa.

Si parte dallo stato dell'arte e la sfida tecnologica per identificare quale siano le esigenze del committente.
Si passa alla tecnologia messa in campo, quindi viene descritta la soluzione adottata, per poi passare al vantaggio per la committenza.
Il tutto raccontato in modo semplice e pratico, descrivendo la location, la tipologia dell'installazione, i tratti salienti del sistema, le funzionalità principali, il tutto esprimendo le potenzialità dell'applicazione e il vantaggio che ne deriva.