giovedì, 17 ottobre 2019

Solutions Gallery

Solution

Monitorare un impianto di packaging con la videosorveglianza

16/09/2019

Senzani Brevetti di Faenza si è imposta sul mercato italiano ed estero per la produzione di macchinari e tecnologie per l’imballaggio automatico, primario e secondario, nonché di linee di produzione complete. Su richiesta di un cliente, Senzani Brevetti aveva la necessità di installare un sistema di videosorveglianza all’interno di un impianto per il packaging, per monitorare in maniera costante e continuativa il corretto funzionamento del macchinario. Senzani si è affidata a Comitel, system integrator di Cesena attivo da oltre trent’anni nel mercato delle telecomunicazioni, dell’IT, del networking e della videosorveglianza.

La Soluzione

All’interno del macchinario - un’intera linea di confezionamento protetta da una struttura in vetro sul perimetro di circa 12 m per 3 e accessibile dall’esterno tramite ripari mobili - sono state integrate 8 telecamere IP ad altissimo frame rate Axis e un server dove le riprese sono registrate e mantenute fino a 7 giorni, nel rispetto della normativa privacy. Le telecamere, selezionate per riprendere un numero molto alto di fotogrammi al secondo, in modo da garantire riprese di qualità anche in presenza di un meccanismo di rotazione molto veloce del macchinario, sono integrate sulla piattaforma XProtect di Milestone. Grazie alla flessibilità e semplicità di configurazione di XProtect, per ciascuna delle 8 telecamere integrate è stata creata una linea del tempo su cui vengono registrati eventuali malfunzionamenti del macchinario in real time. Le riprese delle telecamere, la segnalazione di eventuali allarmi di malfunzionamento e la loro indicizzazione sulla linea del tempo sono visualizzati su un monitor all’esterno del macchinario. Già in fase di installazione del sistema sul primo macchinario, viste le potenzialità del software Milestone, è stata valutata la possibilità di creare un sistema che mettesse in correlazione l’attività di registrazione delle telecamere e il controllo degli accessi fisici all’interno del macchinario, a tutela della privacy degli utilizzatori dell’impianto. Grazie a XProtect, nel momento in cui la porta di accesso viene aperta, le telecamere sospendono immediatamente sia le riprese live che le registrazioni sul server, per poi riprendere in maniera automatica nel momento in cui il macchinario viene riavviato.

I Benefici

I vantaggi sono molteplici, essenzialmente riconducibili ad un efficientamento della produttività. Se in passato un’intera linea di produzione necessitava di più operatori che dall’esterno ne monitorassero il funzionamento, ora qualsiasi malfunzionamento può essere visualizzato in tempo reale sul monitor esterno, con indicazione del punto e istante esatto in cui si è verificato. Senza dover riguardare intere registrazioni, il sistema ora consente di individuare immediatamente il momento e il punto esatto in cui si è verificato il malfunzionamento, diminuendo di gran lunga il tempo ed il costo di intervento in caso di guasto. A questo si deve aggiungere il miglioramento delle condizioni lavorative del personale addetto alle riparazioni e l’aumento della produttività del macchinario, primo fattore impattato nel caso di impossibilità di rilevare tempestivamente il problema.


maggiori informazioni su:
www.milestonesys.com/it



Altre Solution

È un progetto
Ethos Media Group

Sezione dedicata alla valorizzazione delle soluzioni di sicurezza per mercati verticali

Obiettivi

La crescita e l'innovazione tecnologica, accelerata dalla tecnologia IP sta portando il comparto della sicurezza verso la crescita e la consapevolezza che il futuro sono le soluzioni e l'integrazione.

Per questo, quando una soluzione/applicazione è significativa e rappresenta un'eccellenza è giusto lasciarne traccia.

Solutions Gallery vuole quindi raccogliere le soluzioni/applicazioni più significative, create per i mercati verticali, i case history, le idee, che hanno portato alla scelta installativa.

Si parte dallo stato dell'arte e la sfida tecnologica per identificare quale siano le esigenze del committente.
Si passa alla tecnologia messa in campo, quindi viene descritta la soluzione adottata, per poi passare al vantaggio per la committenza.
Il tutto raccontato in modo semplice e pratico, descrivendo la location, la tipologia dell'installazione, i tratti salienti del sistema, le funzionalità principali, il tutto esprimendo le potenzialità dell'applicazione e il vantaggio che ne deriva.