domenica, 19 agosto 2018

News

Tecnologie

Pythagoras 3.0, la barriera intelligente proposta da CIAS

01/06/2018

MILANO – Si chiama Pythagoras 3.0 ed è la barriera intelligente proposta da CIAS, con analisi digitale del segnale a tecnologia multipla (fino a 3 bi-ottiche infrarosso, 1 microonda digitale, 1 doppler a microonda).

Le differenti tecnologie impiegate permettono alla barriera di adattarsi alle esigenze del sito da proteggere, garantendo la massima sicurezza, evitando disturbi provenienti da recinzioni o dalla vegetazione e superando i limiti che le varie tecnologie, se utilizzate singolarmente, potrebbero avere, ossia le condizioni climatiche per l’infrarosso e lo spazio disponibile limitato per la microonda.

I segnali ricevuti dalle varie tecnologie sono comparati tramite algoritmi con modelli comportamentali per stabilire con precisione la reale presenza di un intruso, e l’analisi è resa ancora più accurata dalla possibilità di selezionare le priorità di allarme sulle diverse tecnologie, nonché le funzioni antistrisciamento e antiscavalcamento, scegliendo il più adatto tra i diversi scenari disponibili, 6 oltre i classici AND o OR. L’aggiunta dell’interfaccia IP DOORWAY la rende inoltre immediatamente compatibile alle piattaforme IP.

Caratteristiche della versione 3.0: Nuovo microprocessore e nuove ottiche più efficienti; Analisi digitale “Fuzzy Logic” per la discriminazione delle condizioni ambientali; Scenari che consentono di ridurre drasticamente sia i falsi allarmi che le problematiche dovute alle condizioni di installazione; Modelli configurabili in doppia o tripla tecnologia, e con ottica intermedia per l’opzione FULL pre-assemblata; Telegestibile via RS485 o IP; Immunità alle condizioni atmosferiche più estreme: -35°+65°C; Portate da 100m e 160m.

 

Per maggiori informazioni invia una mail a: extreme@cias.it

 


maggiori informazioni su:
www.cias.it



pagina precedente