martedì, 23 luglio 2024

Cyber Security

Cyber Security

Claroty, evoluzione della piattaforma per la sicurezza dei sistemi cyber fisici

17/06/2024

Claroty ha di recente annunciato l’evoluzione della sua piattaforma di sicurezza, sfruttando la sua esperienza per offrire una visibilità ancora più approfondita delle risorse e la più ampia gamma di soluzioni presenti sul mercato. Grazie alla possibilità di implementazione sia in cloud con Claroty xDome® sia on-premise con Claroty Continuous Threat Detection (CTD), la Piattaforma di Protezione dei CPS garantisce un approccio dinamico che consente alle aziende di ridurre i rischi informatici legati all’aumento della connettività, con un time to value più rapido e inferiore costo totale di proprietà.

Grant Geyer, Chief Product Officer di Claroty (in foto) sottolinea questi aspetti: “Le aziende devono prendere decisioni mirate per ridurre i rischi informatici legati ai CPS, nel rispetto delle esigenze aziendali di efficienza operativa e controllo dei costi. Di conseguenza, è necessario un nuovo approccio olistico in grado di affrontare contemporaneamente tutte queste sfide. Stiamo ridefinendo la protezione dei CPS con una piattaforma unica, con un focus sul settore, progettata appositamente per salvaguardare le infrastrutture mission-critical.

L'aumento delle minacce informatiche

L'espansione della connettività ha superato la capacità delle aziende di gestire in modo adeguato i rischi legati ai CPS, mentre l'aumento delle minacce informatiche che impattano sull’operatività ha incentivato la nascita di nuove misure normative finalizzate a preservare la stabilità economica, la sicurezza nazionale e quella pubblica. Sono sfide sempre più complesse, che hanno portato a differenti approcci per la protezione delle reti CPS, rivelatisi però insufficienti. Tra questi l’utilizzo degli strumenti di sicurezza IT esistenti, che non sono né pratici né efficaci per gli ambienti CPS, l’affidarsi a metodi passivi di rilevamento degli asset che richiedono molte risorse e non hanno una visibilità approfondita, oppure l’unione di diverse soluzioni di sicurezza CPS che mancano però di coesione e creano punti ciechi.

La Piattaforma di Protezione dei CPS di Claroty consente di ottenere risultati migliori sotto il profilo del business.

Riduzione dei rischi - Offre un’ampia gamma di soluzioni che consentono alle aziende di semplificare l’operatività per identificare, dare priorità e mitigare i rischi.

Time to Value più rapido - Claroty aiuta gli utenti a rendere operativo in tempi più rapidi l'inventario delle risorse con un approccio preciso e “customizzato” per la ricerca degli asset, abbinato a un miglioramento automatico della visibilità. Le funzionalità che consentono un time-to-value più rapido includono:

Artificial Intelligence: Combinando la conoscenza profonda dei CPS da parte di Claroty, i metodi di inferenza statistica, i modelli linguistici di grandi dimensioni e l'apprendimento automatico, il motore di analisi, alimentato dall'intelligenza artificiale, classifica le risorse, fornisce approfondimenti sulla sicurezza e raccomanda azioni immediate.

Riduzione del Costo Totale di Proprietà - La piattaforma Claroty consolida la gestione, il monitoraggio e il controllo della sicurezza CPS, riducendo i costi totali grazie alle seguenti funzionalità:

Piattaforma unificata: il controllo delle soluzioni di sicurezza CPS in un unico luogo semplifica notevolmente la capacità delle aziende di ottimizzare la gestione del rischio, applicare controlli compensativi, rispondere alle minacce e gestire la postura di sicurezza complessiva.

Flessibilità di distribuzione: con l'opzione di implementazione on-premise o cloud, le aziende possono scegliere dove e come implementare la piattaforma Claroty, in base ai requisiti di scalabilità, ai costi o alle linee guida di conformità.


maggiori informazioni su:
https://claroty.com/



Tutte le news