domenica, 23 giugno 2024

News

Business & People

CAME, a PDays focus su mobilità intermodale e digitalizzazione parcheggi

27/05/2024

CAME e la controllata CAME Parkare, specializzata nell’offerta di soluzioni integrate per la gestione di parcheggi, saranno protagoniste ai PDays, evento che sarà accolto dalla Stazione Leopolda, a Firenze, nei giorni 30-31 maggio.

In questa occasione presenteranno soluzioni che rappresentano la nuova frontiera della tecnologia: dalla gestione integrata dei parcheggi a un modo nuovo di pensare i servizi per la mobilità urbana. “Il settore dei parcheggi è in rapida evoluzione – osserva Renato Berto (in foto), Vice President Parking Management Division di CAME e CEO di CAME Parkare. La simultanea transizione ecologica e digitale in atto darà nuova vita alle strutture per la sosta, trasformandole in hub di molteplici servizi, anche inediti. Questo ecosistema richiederà nuove competenze per gestire senza problemi le integrazioni tra piattaforme diverse, e garantirne così la piena compatibilità attraverso soluzioni all’avanguardia in termini di tecnologia e innovazione. Come quelle di CAME Parkare che in qualitá di Mobility Software Integrator è in prima linea nell’anticipare l’impatto di queste nuove tendenze nel settore”.

Una nuova esperienza di parcheggio

Durante i PDays, gli occhi saranno puntati su LINCE 7, il software Multiparking cloud native di nuova generazione che integra i nuovi servizi per la mobilità intermodale, come le colonnine per la ricarica elettrica delle vetture e il noleggio di mezzi per la micromobilità. CAME porrà l'accento anche sull’evoluzione dei sistemi nell’ottica di una completa digitalizzazione dell’esperienza del parcheggio, a vantaggio degli utenti come dei gestori, grazie a soluzioni create su misura: da quelle più tradizionali a quelle basate su modelli Ticketless o Free-Flow, per rispondere a tutte le esigenze.

Completa l’offerta Zero KM Service, un sistema di digitalizzazione del servizio di manutenzione basato sulla combinazione di un nuovo hardware progettato in kit modulari e di un nuovo software che li rende facilmente intercambiabili. La possibilità di  sostituire in modo semplice e autonomo i dispositivi da parte del gestore permette di limitare al massimo l’intervento di tecnici specializzati in caso di manutenzione preventiva, correttiva e predittiva. 

CAME ha fornito negli ultimi anni soluzioni integrate per migliorare i servizi legati mobilità urbana, in piccole aree cittadine come nei grandi spazi legati a infrastrutture pubbliche o private. Ricordiamo, tra i progetti più recenti, sei parcheggi a servizio della mobilità della città di Trieste e l’area dedicata alla sosta di Fiera Bergamo, che mette a disposizione oltre 1800 posti auto e spazi dedicati agli espositori. 

 


maggiori informazioni su:
www.came.com



Tutte le news