giovedì, 23 maggio 2024

News

Tecnologie

Sistemi di chiusura digitali SimonsVoss per ALMA, la Scuola Internazionale di Cucina Italiana

06/12/2023

Il patrimonio immobiliare italiano è ricco di edifici storici. In ottica di rinnovamento tecnologico, necessario per far fronte ad alcune inefficienze quale la gestione degli accessi con sistemi di chiusura tradizionali con chiavi, è necessario rispettare l’unicità dell’immobile, affinché non venga compromesso il suo valore storico e architettonico, che ne determina l’identità. In questo senso, i dispositivi di chiusura digitali di SimonsVoss, maniglia e cilindro intelligenti installati sulle porte di ALMA, sono risultati perfettamente compatibili con i serramenti storici a profilo europeo già presenti sulle porte dell’edificio storico e non è stato necessario dover realizzare forature aggiuntive e stendere cavi”.

Con queste parole Alberto Biasin, National Sales Manager di SimonsVoss Italia commenta l'importante intervento che l'azienda ha effettuato presso ALMA, l'autorevole Scuola Internazionale di Cucina Italiana, che ha scelto i suoi sistemi di chiusura digitali per aggiornare alle più recenti tecnologie la gestione degli accessi alla struttura.

Una gestione degli accessi all'avanguardia

Negli istituti scolastici, universitari e di formazione, che accolgono ogni giorno un notevole flusso di studenti, docenti, personale amministrativo, oltre che visitatori e fornitori, l'accesso a determinate aree in orari diversi è un fatto normale e necessario.

Per queste strutture, la gestione del controllo accessi su tutti i varchi, talvolta in edifici lontani tra loro, è complessa (e in caso di smarrimento di chiavi e cilindri anche onerosa) qualora si basi su sistemi con chiavi tradizionali.  

Per ALMA, efficienza e sicurezza costituiscono da sempre valori chiave, che hanno spinto la scuola a adottare i sistemi di chiusura digitali per il controllo accessi wireless e ottenere e la massima efficienza nella gestione degli accessi. Il partner tecnologico è stato SimonsVoss, pioniere dei sistemi di chiusura digitali, anche per la capacità di integrare la tecnologia senza modificare i serramenti storici dell’edificio e senza stendere alcun cavo. 

Andrea Sinigaglia, direttore generale di ALMA, nel sottolineare la capacità di SimonsVoss di realizzare un intervento non invasivo, aggiunge: “ALMA ha sede alle porte di Parma, nella reggia di Colorno, un palazzo storico immerso in un elegante giardino del 1700. In questi anni abbiamo dovuto impegnarci per preservare l’eredità che ci è stata trasmessa con questa storica dimora, pur dovendo rinnovarci per migliorare gli asset e la sicurezza dei nostri studenti e di tutte le persone che la vivono ogni giorno. Da questo punto di vista la tecnologia delle cucine, delle luci, degli spazi, e soprattutto le tecnologie legate alla sicurezza e al controllo accessi dovevano essere aggiornate ai più avanzati standard, ma ben nascoste”.

Sicurezza in primo piano

La sicurezza è una prerogativa fondamentale della tecnologia. In ALMA i flussi di persone vengono gestiti in modo rapido e sicuro; i dispositivi di chiusura, maniglia digitale e cilindro intelligente, sono connessi a un software centrale che gestisce le anagrafiche di ogni singolo studente, docente e frequentatore della struttura. Da segnalare infine che la modifica delle credenziali avviene in modo rapido e centralizzato, garantendo un notevole risparmio di tempo rispetto alle procedure precedenti. 

 


maggiori informazioni su:
https://www.simons-voss.com/it



Tutte le news