martedì, 16 aprile 2024

News

Business & People

CAME sul grande schermo con "72 ore" di Luciano Luminelli

14/09/2023

È stato coinvolgente e divertente far parte di una produzione cinematografica. Ci sembrava che quest’opportunità fosse un’ottima occasione per continuare a festeggiare i nostri 50 anni e portare avanti la lunga tradizione di collaborazioni al di fuori del nostro ambito di lavoro, come le partnership attivate da tempo in ambito sportivo. Siamo sempre orgogliosi di partecipare a iniziative che danno risalto al nostro territorio, al quale rimaniamo intrinsecamente legati, e la cui valorizzazione è tra i nostri fini”.

A parlare è Andrea Menuzzo, CEO e Chairman di CAME che è stata presente all’80 Mostra Internazionale d'arte cinematografica di Venezia con il film “72 ore”, del regista romano Luciano Luminelli. Originale e ricco di colpi di scena, il lungometraggio - che consolida il percorso di valorizzazione del territorio attraverso l’attivazione di progetti, sponsorizzazioni sportive e collaborazioni con gli enti locali da parte di CAM - è dedicato alle vicende di un uomo che coinvolge il miglior amico d’infanzia nella ricerca di un tesoro scoperto in gioventù. La sceneggiatura è curata dello stesso regista e da Noemi Guidi.

L’azienda trevigiana ha “prestato” al regista l’Headquarter di Dosson di Casier per girare alcune scene, in cui appaiono le principali sale riunioni dell'azienda, diventate veri e propri set del film, e alcuni dei prodotti iconici del brand. Tra le comparse, anche alcuni collaboratori di CAME.

“72 ore”, della LudoArchedo48, è ambientata principalmente in Veneto, tra Treviso, Refrontolo e Casier, e nel Lazio. Protagonisti della pellicola sono Kaspar Capparoni, Blas Roca-Rey, Corinne Clery, Debora Caprioglio, Sebastiano Somma, Magdalena Lucca, Rebecca Valenti, Jonis Bascir, Morgana Forcella, Giuseppe Klaebisch. 

 


maggiori informazioni su:
www.came.com



Tutte le news