sabato, 13 aprile 2024

News

Business & People

Nasce il primo "Osservatorio sulla security aziendale Integrata"

10/03/2023

Un quadro uniforme dei fattori di rischio risulta indispensabile per fare fronte in modo efficace e adeguato a minacce come pandemie globali, alluvioni e terremoti, conflitti e tensioni internazionali o attacchi informatici, eventi che determinano gravi difficoltà nel garantire la continuità operativa e della supply chain.

Nasce con questo obiettivo l’Osservatorio sulla security aziendale Integrata, promosso da AIPSA, l’Associazione Italiana dei Professionisti della Security Aziendale e da The European House–Ambrosetti: monitorare, codificare e periodicamente pesare le variabili che mettono a rischio l’operatività delle aziende, sia le PMI, sia quelle più grandi, anche quelle che forniscono servizi strategici per il sistema-Paese.

La sicurezza delle imprese – spiega il presidente di Aipsa, Alessandro Manfrediniè un bene comune che deve essere perseguito in maniera sistematica, attraverso un approccio olistico. Il mondo nel quale viviamo è talmente complesso e schizofrenico, che è insensato pensare di agire per compartimenti stagni, affrontando una minaccia alla volta. Se vogliamo predisporre piani di security realmente in grado di garantire la continuità dei servizi a cittadini, imprese e istituzioni, è necessario dotarsi di uno strumento di monitoraggio delle evoluzioni dei fattori di rischio.

Oggi infatti, come ha sottolineato il DIS nella sua relazione annuale, le principali minacce per il sistema Paese derivano dal conflitto bellico tra Russia e Ucraina, ma tra qualche mese potremmo trovarci di fronte a uno scenario completamente differente, con nuovi fattori di rischio e nuove esigenze di sicurezza. Per questo dobbiamo partire da dati certi, univoci e codificati”.

Una sinergia utile per la tutela della sicurezza

Da oltre 40 anni, The European House - Ambrosetti si impegna a stimolare il confronto tra i diversi fattori del sistema socioeconomico e a generare proposte di intervento su problematiche rilevanti per l'Italia. Tra le priorità del nostro Paese, la tutela della sicurezza delle imprese riveste un ruolo di primo piano, e siamo convinti che la messa a fattor comune dell'esperienza dei Professionisti del settore possa fornire importanti benefici in questo ambito – sottolinea Alberto Capuano di The European House – Ambrosetti - Per questo motivo, abbiamo deciso con Aipsa di creare l'Osservatorio sulla security aziendale Integrata. Grazie a questo strumento, intendiamo offrire una piattaforma di condivisione delle valutazioni effettuate dalle aziende in merito al rischio aziendale, connesso alle principali categorie di minacce.

Questo permetterà ai partecipanti di confrontarsi con le sensibilità dei diversi professionisti del settore, e avere un supporto oggettivo per orientare le priorità di azione sia a livello di singola azienda che di sistema, sempre nel pieno rispetto della riservatezza delle informazioni. Siamo convinti che nel tempo l'Osservatorio sulla security aziendale Integrata possa divenire un importante strumento di supporto per la tutela della sicurezza delle imprese italiane e più in generale di sensibilizzazione al tema”.

I fattori di preoccupazione per le imprese

A far preoccupare le imprese non sono soltanto i cyber criminali, che risultano molto attivi contro l’Italia dopo lo scoppio del conflitto bellico in Ucraina, ma un insieme di fattori. Stando a quanto emerge da un'indagine condotta da Aipsa, l’82,5% dei responsabili della sicurezza delle aziende operative in settori importanti per l’economia nazionale, vede, tra gli altri, nei disastri naturali e negli eventi climatici estremi, sempre più frequenti, il principale pericolo per la continuità lavorativa, unitamente all’instabilità politica che si sta verificando in numerose aree del mondo.


maggiori informazioni su:
www.aipsa.it



Tutte le news