mercoledì, 5 ottobre 2022

News

Business & People

Johnson Controls: l’importanza critica del processo di decarbonizzazione e qualità dell’aria

24/02/2022

Johnson Controls ha affrontato alcune questioni tanto attuali quanto complesse relative al settore HVACR nel corso di una tavola rotonda tenutasi in occasione dell’edizione 2022 di AHR Expo.

Il tema più urgente su cui è avvenuto un confronto è stato quello della decarbonizzazione, un’iniziativa del settore finalizzata a prendere le distanze in modo sempre più deciso dai sistemi energetici che producono anidride carbonica e altre emissioni di gas serra, per mitigare il cambiamento climatico.

La sostenibilità, priorità di ogni investimento

Katie McGinty, vicepresidente e responsabile della sostenibilità e delle relazioni esterne, ha citato uno studio globale per sottolineare che la maggior parte delle aziende sta facendo progressi nel perseguire i propri obiettivi di sostenibilità. Lo studio, condotto nell’ottobre 2021 da Forrester Consulting Group e commissionato da Johnson Controls, ha concluso che la sostenibilità deve rappresentare la priorità di investimento a livello globale e che la maggior parte delle aziende vede un netto vantaggio competitivo che deriva dalla focalizzazione sulla sostenibilità e sul raggiungimento di un livello di emissioni pari a zero.

“Ridurre le emissioni degli edifici è fondamentale per affrontare il cambiamento climatico dal momento che rappresentano quasi il 40% di tutte le emissioni di gas serra”, ha commentato McGinty. “Non c'è modo di affrontare il tema senza un investimento sostanziale negli edifici. Sappiamo che questo tipo di decarbonizzazione richiede la trasformazione digitale degli edifici, comprese le apparecchiature HVAC connesse e ad alta efficienza energetica”.

La ricerca Forrester ha inoltre rivelato che per accelerare gli sforzi di decarbonizzazione, le aziende devono allinearsi alle richieste degli stakeholder, collaborare con i partner su tabelle di marcia trasparenti per la sostenibilità e misurare efficacemente i progressi delle iniziative correlate. Per soddisfare le richieste attuali e future, Johnson Controls ha illustrato come l’azienda stia sfruttando tecnologia all’avanguardia e una robusta pipeline di ricerca e sviluppo per ottimizzare l’offerta esistente tra cui la suite OpenBlue, nonché per la creazione di nuove proposte che soddisfano, o superano, le richieste dei clienti.

I progressi di Johnson Controls

Johnson Controls è impegnata a guidare i continui progressi nella tecnologia HVAC per un futuro più sostenibile, garantendo al contempo la conformità alle normative, tra cui gli standard di efficienza energetica del Dipartimento dell’Energia (DOE) 2023 e la transizione del refrigerante a basso potenziale di riscaldamento globale (GWP) del settore. I nuovi standard DOE entreranno in vigore il 1° gennaio 2023.

L'azienda ha fatto diversi investimenti significativi per prepararsi ai nuovi standard: negli ultimi tre anni ha ampliato in modo significativo il laboratorio di test HVAC residenziale di Wichita, Kansas, e il Rooftop Center for Excellence di Norman, Oklahoma.


maggiori informazioni su:
www.johnsoncontrols.com



Tutte le news