mercoled√¨, 25 maggio 2022

News

Business & People

MOBOTIX acquisisce Vaxtor Group

17/01/2022

MOBOTIX rafforza ulteriormente il proprio business con l’acquisizione di Vaxtor Group (Vaxtor), multinazionale spagnola leader in soluzioni di analisi video basate su intelligenza artificiale (AI), riconoscimento ottico dei caratteri (OCR) e deep learning

Riconosciuta sul mercato soprattutto per la propria tecnologia di analisi OCR, e in particolare per il riconoscimento automatico delle targhe (ALPR), Vaxtor fornisce una gamma di soluzioni molto diversificata. La visione tecnologica, l'esperienza, i continui investimenti in R&S e la qualità dei prodotti, hanno assicurato a Vaxtor una crescita significativa anno dopo anno, oltre che sani profitti operativi. Con il 100% di sviluppo interno, un'ampia base clienti a livello globale - in 50 Paesi - e partnership consolidate con i principali attori del settore, l’azienda fornisce soluzioni di analisi video rivolte a qualsiasi settore verticale.

Una tecnologia che, se usata in combinazione con telecamere di nuova generazione, permette di catturare in maniera pressoché automatizzata lettere, numeri o qualsiasi altro dato rilevabile, con la possibilità di registrare ed elaborare tali informazioni in modo economico ed estremamente veloce, a fronte delle più svariate esigenze.

L’accordo, una nuova conferma di solidità e potenziale strategico per MOBOTIX, rappresenta indubbiamente un ulteriore avvallo della sua strategia, quella di indirizzarsi sempre di più al mercato in modalità verticale, con l’obiettivo di offrire soluzioni e applicazioni rivolte in particolar modo ai settori della pubblica amministrazione, del commercio al dettaglio e dei trasporti, ma anche a quelli della logistica e della produzione per il tracciamento di container, veicoli o aerei cargo.

Un’operazione che si rivela più che mai “up to date”, visto che Market Intelligence stima che il mercato globale delle sole soluzioni ALPR passerà da 2,3 miliardi di dollari a 3,8 miliardi di dollari entro il 2025, con un CAGR del 10%.

Thomas Lausten, CEO di MOBOTIX, ha commentato: "Questa acquisizione rappresenta un segnale molto importante nella nostra strategia di consolidamento e nelle nostre capacità di sviluppo in ambito di intelligenza artificiale e Deep Learning e, pur mantenendo Vaxtor una propria indipendenza, le sinergie commerciali e di sviluppo apporteranno vantaggi significativi per entrambe le parti".

Interessanti prospettive commerciali

Da un punto di vista tecnologico l’offerta che ne deriva è sicuramente già ad uno stadio avanzato: le soluzioni Vaxtor sono state da tempo studiate per integrarsi perfettamente nella piattaforma di telecamere ad alte prestazioni MOBOTIX 7 e le App di analisi video offrono l’ulteriore vantaggio competitivo di poter essere sfruttate in modo decentralizzato a bordo della telecamera, eliminando la necessità di un costoso hardware periferico.  Di pari passo con i più recenti sviluppi in casa MOBOTIX, è inoltre prevista la completa integrazione nel software di gestione video MOBOTIX HUB.

L'acquisizione offre dunque ampie prospettive commerciali, anche a fronte di una forte sinergia in termini di ricerca e sviluppo tra le due multinazionali, a vantaggio di una crescita sinergica che permetterà tanto a MOBOTIX, quanto a Vaxtor, di affrontare in maniera sempre più efficace sia i mercati emergenti in crescita, che le esigenze future di quelli già consolidati.

Juan Vercher, CEO e fondatore di Vaxtor, sottolinea: "Questa acquisizione e le potenzialità che ne deriveranno per Vaxtor mi rendono entusiasta perché se da un lato, continuando ad operare come azienda indipendente, avremo la possibilità di far crescere ulteriormente le relazioni commerciali esistenti, dall’altro, grazie al nuovo accordo, potremo beneficiare di una una collaborazione strategica, sia dal punto di vista tecnico che commerciale, con un'azienda della levatura di MOBOTIX: la vera chiave per promuovere la nostra ambiziosa strategia di crescita".

Entrambe le società hanno concordato di non rivelare alcun dettaglio finanziario. Gli organi societari hanno approvato l'acquisizione. Il completamento è ancora soggetto all'approvazione delle autorità competenti.

La chiusura dell'acquisizione è prevista per il 1° trimestre del 2022.

 

 

 

 


maggiori informazioni su:
www.mobotix.com



Tutte le news