venerdì, 2 dicembre 2022

News

Business & People

Manutan: la sicurezza come priorità assoluta

26/11/2021

Quando si parla di sicurezza sul lavoro, si è consapevoli del fatto che il rischio zero non esiste. Scegliendo con cura i dispositivi di protezione, si possono però prevenire i più comuni incidenti e danni alle strutture e all’ ambiente. E' stato dimostrato come il lavorare meglio, con prodotti ergonomici e sicuri, reca beneficio alla salute e alla realizzazione dei collaboratori, così come all'azienda (minori assenze sul lavoro, maggiore produttività e redditività).

Anche la protezione dell'ambiente è un'assoluta priorità, sia a livello della struttura direzionale sia in quella operativa. Le politiche aziendali di responsabilità sociale (CSR) devono essere accompagnate da azioni concrete e quotidiane, come la scelta di prodotti riciclati e/o riciclabili, realizzati compensando le emissioni di CO2 o con materiali sostenibili, ma anche articoli che aiutino a limitare i danni derivanti da eventuali incidenti, come vasche di ritenzione, assorbenti industriali, armadi per sostanze pericolose.

Come opera Manutan

Il team di Manutan affianca le aziende per aiutarle a scegliere i prodotti migliori che soddisfino le necessità di protezione di tutti i collaboratori, del luogo di lavoro e dell'ambiente. Per agevolare la ricerca della soluzione adatta, mette a disposizione dei suoi clienti il nuovo Catalogo Sicurezza e personale che supporta le aziende nella scelta dei prodotti più adatti a proteggere i lavoratori da tutti i possibili rischi. Le soluzioni proposte sono molteplici e personalizzate: dai dispositivi di protezione individuale alle protezioni perimetrali, dai kit antisversamento ai sistemi di stoccaggio sicuri.

Qualche esempio concreto. Una delle soluzioni indispensabili per la mitigazione dei rischi è rappresentata dalla marcatura e dalla segnalazione degli spazi pericolosi in tutti i luoghi di lavoro e dove si movimentano merci. È un aspetto di particolare importanza quando persone e mezzi di trasporto devono condividere gli stessi spazi, come in siti produttivi e magazzini. Una gestione responsabile di queste aree a rischio può fare la differenza.

Una valida soluzione in tante applicazioni è l’adozione delle barriere antiurto e antirottura, che possono essere installate facilmente a salvaguardia di pedoni, operatori, strutture, veicoli e macchinari lungo i percorsi e sui bordi delle struttura da proteggere.

Manutan offre un’ampia gamma di barriere di questo genere, realizzate nello speciale tecnopolimero Reflex, un materiale capace di assorbire gli urti e ritornare poi alla sua forma iniziale. Le barriere in Reflex evitano danni alla pavimentazione, ai macchinari, a muri e colonne, oltre che agli operatori e permettono quindi di ridurre drasticamente i costi di manutenzione e sostituzione delle strutture di fabbriche e magazzini, oltre a quelli legati ai danni a cose e persone.

Anche segnalare percorsi sicuri, mettere in guardia dagli ostacoli e informare sulle regole da seguire è una delle buone pratiche che contribuiscono a mitigare i rischi. Nel campo della segnaletica di sicurezza, una delle più interessanti novità è rappresentata dall’utilizzo di sistemi di proiezione a messaggio variabile, che possono essere facilmente montati in alcuni punti strategici per migliorare la protezione nei punti critici. Ne sono un esempio i proiettori a LED, che permettono di segnalare con efficacia a pavimento o a muro svariati pittogrammi o immagini di segnali di sicurezza o informazione.

 


maggiori informazioni su:
www.manutan.it



Tutte le news

Check APP per la videosorveglianza

Calendario Corsi 2023

Ethos Academy propone corsi di formazione sui temi della sicurezza, che sono anche propedeutici alla certificazione e validi per il mantenimento.
Il calendario 2023 è in allestimento

Scopri la programmazione »

Secsolution
Il podcast

Scenari, tecnologia e formazione sulla sicurezza in formato audio

Video Virtual Tour Coronavirus e comparto sicurezza
Video virtual tour offre l'opportunità di entrare nel cuore dell'azienda.

Un'immersione a 360 gradi nella realtà dell'azienda

Coronavirus e comparto sicurezza