lunedì, 18 ottobre 2021

News

Eventi

Aipsa-DAB Sistemi Integrati, esperti a confronto sul futuro della security

25/09/2021

Si è tenuto lo scorso 16 settembre un evento online di grande interesse, intitolato: "Conosci l’X Factor per il futuro della Security?", organizzato da Aipsa Associazione Italiana Professionisti Security Aziendale in collaborazione con l’azienda associata DAB Sistemi Integrati.

Moderatore dell'incontro Andrea Chittaro, Presidente di AIPSA che, dando il benvenuto ai partecipanti, ha innanzitutto voluto sottolineare come "questi sono momenti, appuntamenti di condivisione, di esperienze che ci aiutano a gestire il nostro ruolo, la nostra professione in maniera sempre più concreta, completa e con visioni proiettate al futuro.”

Santi Maurizio Grasso, Direttore Commerciale di DAB Sistemi Integrati ha, in veste di relatore, approfondito invece il Modello di Sicurezza Globale Integrato.

Lo sforzo di concepire e realizzare un modello di “Sicurezza Globale Integrato” parte da molto lontano. Nel tempo lo sviluppo tecnologico, le esigenze delle organizzazioni e l’avvento di nuove minacce hanno richiesto di estendere man mano il modello a nuovi aspetti, a dimensioni aggiuntive e trasversali rispetto alle precedenti. Le organizzazioni da una parte sono impegnate a implementare, gestire, estendere o ammodernare le dimensioni che hanno già affrontato , dall’altra parte devono valutare, progettare e implementare nel modello  l’integrazione delle nuove dimensioni”.

Le sfide per la security del terzo millennio

Francesco Di Maio, Security Manager di Enav, ha parlato dell’Approccio multidimensionale della security – tra compliance, duty of care e sostenibilità.

Le sfide per la security del terzo millennio, iniziate con l’evento devastante dell’11 settembre 2001, sono in continua trasformazione e impongono ai security manager ed alle organizzazioni una costante evoluzione adattativa, per rispondere alla crescente domanda di sicurezza. Il punto nodale, tuttavia, è quello di definire esattamente cosa sia la security oggi, quando si è percepito, proprio da eventi devastanti di venti anni or sono, che la sicurezza è una disciplina dalla connotazione scientifica e sistemica, che non può limitarsi alla “protezione” degli asset fisici e del personale, ma è una vera e propria funzione “sociale”. Le imprese e le organizzazioni non operano in modo isolato e sono oggi sempre più destinatarie di obblighi di protezione, verso i dipendenti, verso i clienti e verso la collettività nel suo complesso, con attribuzioni di responsabilità sempre più pervasive.”

Per un'autentica "cultura della sicurezza"

Nell'intervento di Maddalena Nocivelli, Presidente di DAB Sistemi Integrati sulla Cultura della Sicurezza: l’X Factor per accrescere le competenze all’interno delle infrastrutture è stato rimancato come “..il futuro della Security, al di là della evoluzione dei fattori specifici sia dal punto di vista tecnologico che dal punto di vista della interconnessione con altre dimensioni legali, normative, deontologiche ed economiche, dipende in modo fondamentale dalle persone

Sono le persone, infatti - ha proseguito - che ricercano Sicurezza, intesa come condizione "sine cure", senza preoccupazioni. E sono sempre le persone che, all'interno di processi strutturati e con l'ausilio e il supporto di strumenti sempre più evoluti tecnologicamente, gestiscono e operano i sistemi di protezione di asset e individui. 

Se dunque parliamo di persone, parliamo di soggetti con un patrimonio da un lato di capacità innate e dall'altro alto di cognizioni ed esperienze acquisite tramite lo studio e l'esperienza, che diventano la base per il loro operato e quindi per le azioni che intraprendono di volta in volta. Affinché questo insieme di elementi, anche eterogenei, sia reso coerente e mirato alla creazione di competenze ottimali per il nostro dominio, è necessario un lavoro di formazione profonda e l'acquisizione di una consapevolezza estesa.

La Cultura della Sicurezza deve permeare sia coloro che lavorano per garantire protezione dei beni e degli individui, sia coloro che di tale difesa usufruiscono.”

Per vedere la registrazione del webinar integrale clicca qui 


maggiori informazioni su:
www.aipsa.it



Tutte le news