lunedì, 18 ottobre 2021

News

Business & People

CIAS: Sioux Mems Pro2 per la protezione della fabbrica di un celebre marchio del lusso

30/09/2021

Lo scorso giugno, a Parigi, ha avuto inizio, accanto al vecchio impianto storico, ancora in funzione, la costruzione della nuova fabbrica di un famoso marchio del lusso internazionale. Il progetto è di grande rilievo e comporta il completo rinnovamento dei sistemi di sicurezza, a cominciare dai dispositivi di rilevazione perimetrale.

La sfida posta dal sito

Con l'obiettivo di proteggere il perimetro del sito, è stato messo a capitolato un sistema antintrusione per recinzioni: una recinzione alta 2.5mt corre infatti per circa 1.300mt. Nel corso dei lavori, però, l'integratore NOVADIS ha scoperto in loco che la pre-esistente linea di recinzione sarebbe stata lasciata attorno al perimetro della vecchia fabbrica (che di fatto è ancora in funzione) fino all’arrivo della nuova recinzione, che dovrà in seguito essere installata intorno alla maggior parte della proprietà.

Sul lato strada della fabbrica, inoltre, l'architetto ha scelto all'ultimo momento una recinzione con struttura rigida a sbarre, di tipo diverso dal resto del perimetro. Un quadro applicativo complesso per molti degli attuali sistemi di detezione su rete con caratteristiche standard e prestazioni nella media.

La soluzione Pret-a-porter 

Per CIAS questa situazione non ha rappresentato un problema. Grazie all'innovativo sistema SIOUX PRO2 a sensori MEMS, CIAS è stata in grado di attenersi al progetto originale e di fornire una soluzione su misura, in gradi di adattarsi ai diversi tipi di recinzioni del sito, garantendo una performance di rilevazione superiore con il minimo tasso possibile di falsi allarmi.

Gli algoritmi di Fuzzy Logic consentono infatti livelli di sensibilità personalizzati, fino alla possibilità di regolare il settaggio del singolo sensore, con una precisione di 1mt nell’individuazione del punto di intrusione, che si tratti di tentativi di tagliare, scavalcare la recinzione o manomettere il sistema.

Per completare il quadro delle caratteristiche di elevata sicurezza, SIOUX PRO2 offre la Funzione di Ridondanza che garantisce immunità al taglio dei cavi, una caratteristica unica tra i sistemi simili sul mercato.

Quanto accadrà in futuro

Lo stabilimento storico lascerà il posto a un campo solare e in quel momento la vecchia recinzione sarà sostituita con una nuova. A differenza dei sistemi a fibra ottica o con cavo microfonico, il vantaggio di Sioux è che potrà essere riposizionato senza danneggiare i sensori e il cavo. L'eventuale ampliamento del perimetro sarà gestibile semplicemente aggiungendo le unità di controllo e i relativi kit di sensori necessari.

Occorre segnalare un altro fatto importante: quanto sia stata facile l'installazione, grazie ai sensori 100% senza viti, ai kit di cavi plug&play e al SW dedicato per la calibrazione e messa a punto. Il sistema, nativo IP, è stato immediatamente disponibile per l'integrazione con i sistemi di supervisione esistenti in loco.

"CIAS ha svolto un lavoro eccezionale nell'accompagnarci a progettare la giusta soluzione, assicurandosi che il prodotto fosse installato a regola d’arte e facendolo entrare in funzione così rapidamente. Nell’insieme è stata una messa a punto molto professionale, con un'integrazione perfetta al sistema di Supervisione globale della sicurezza."

 

 


maggiori informazioni su:
www.cias



Tutte le news