lunedì, 20 settembre 2021

News

Business & People

Vimar, con Tab 7S Up la videocitofonia "sfoggia" un nuovo look

13/08/2021

MILANO - Rinnovato nel design, il videocitofono Tab 7S, caratterizzato sempre da leggerezza, eleganza e sobrietà delle linee, proprie di tutti i modelli della serie Tab, offre un’immagine ancora più definita di ciò che accade fuori casa, grazie al monitor touch screen a colori da 7”.

La soluzione offre la possibilità di comunicare con l’esterno da casa ma anche da remoto, in totale sicurezza e, oltre alle tradizionali funzioni videocitofoniche, è dotata di Wi-Fi integrato che consente la gestione delle chiamate tramite la rinnovata App Video Door.

L’abbinata è vincente: in piena sicurezza gestiscono fino a 5 diversi impianti videocitofonici, ad esempio quello dell’abitazione principale, quello della casa di vacanza, quello dell’ufficio e quelli di persone care. Le chiamate possono essere inoltrate fino a 10 diversi utenti. 

L’interfaccia grafica user friendly permette di accedere ad un menù con pagine a scorrimento personalizzabili con skin bianca o nera. La tastiera capacitiva con comandi rapidi, identificati da icone intuitive e retroilluminazione a LED, per accedere alle funzioni più frequenti completa il tutto.

Un'agevole installazione

Con Tab 7S Up anche l’installazione offre la massima flessibilità, grazie a tre modalità alternative: a parete, con tasselli o utilizzando una scatola da incasso; a semi-incasso, per ottenere una sporgenza dalla parete di soli 13,1 mm; e da tavolo, grazie ad una base dedicata. La messa in servizio è semplificata. Sono tre le modalità alternative: manuale, agendo sul posto esterno; tramite il menu del videocitofono e da PC tramite software.

Il dispositivo è ideale anche per aggiornare o ristrutturare impianti Due Fili Plus esistenti. Occorre soltanto sostituire il vecchio videocitofono utilizzando i cavi preesistenti. 


maggiori informazioni su:
www.vimar.com



Tutte le news