martedì, 22 giugno 2021

News

Tecnologie

CIAS, come passare dalla sicurezza passiva alla sicurezza attiva

10/06/2021

MILANO - Una recinzione rigida che delimita una proprietà potrebbe non essere sufficiente per proteggerla. La recinzione è una prima linea di difesa, una protezione passiva che ostacola l'intruso occasionale ma che non "scoraggia" davvero quello più malintenzionato dal tentativo di scalarla.

Per evitare che questo avvenga esistono vari sistemi antintrusione che trasformano la protezione passiva in una sicurezza attiva sensibile ai tentativi di scavalcamento, sollevamento e taglio. 

Tra tutte le soluzioni presenti sul mercato, SIOUX MEMS PRO2 è un sistema molto particolare, adatto a qualsiasi tipo di recinzione, da quella rigida a quella a maglia flessibile. 

Basati sulla tecnologia MEMS, i sensori rilevano la più piccola vibrazione sui 3 assi spaziali; ogni sensore MEMS viene analizzato individualmente dal sistema col criterio dell'intelligenza distribuita

Rilevazione Pin Point: grazie all'interpolazione dei dati forniti dalle schede SLAVE alle loro rispettive schede MASTER, il sistema fornisce il punto d’intrusione con una precisione di 1 metro, indipendentemente dalla distanza tra un sensore e l’altro. Gli eventi di intrusione vengono identificati punto per punto: si tratta di uno standard di sicurezza elevato raramente fornito da sistemi dello stesso tipo offerti sul mercato.

Protezione efficace fino a 6mt: posizionando il sensore ad 1mt da terra, questo rileva i movimenti fino a 5mt sopra.

 


maggiori informazioni su:
www.cias.it



Tutte le news