marted√¨, 22 giugno 2021

News

Business & People

Johnson Controls inserita nella prestigiosa lista FT European Climate Leaders

31/05/2021

MILANO - JohnsonControls è stata inserita - una delle 300 aziende selezionate tra 4000 in tutta Europa - nella lista “FT Climate Leaders in Europe”, che  include le aziende europee che hanno mostrato la più alta riduzione di emissioni in relazione ai ricavi, tra il 2014 e il 2019. 

Siamo estemamente orgogliosi di essere riconosciuti dal Financial Times fra i leader europei nella lotta contro il riscaldamento globale“ - spiega George Oliver, chairman e CEO di Johnson Controls. "L’impegno verso la sostenibilità guida da tempo il nostro lavoro ed è un onore essere inclusi in questa prestigiosa lista. In un momento così critico della battaglia contro il cambiamento climatico e in vista della Climate Change Conference delle Nazioni Unite (COP26) in programma il prossimo novembre, è importante che le aziende continuino a fare la loro parte nel ridurre le emissioni e fornire soluzioni pulite e sostenibili in tutti i settori della produzione”.

A livello europeo, Johnson Controls ha sostenuto il progetto dell’Unione Europea di diventare “carbon neutral” entro il 2050. Nell’ambito del Green Deal, la Commissione europea si è recentemente impegnata a ridurre di almeno il 55% le emissioni di gas serra (rispetto ai livelli del 1990) entro il 2030. La decarbonizzazione del patrimonio edilizio nella regione prevista dalla direttiva della Commissione europea sul rendimento energetico degli edifici svolgerà un ruolo cruciale in tal senso.

La piattaforma OpenBlue

La piattaforma OpenBlue di Johnson Controls rende gli edifici più sostenibili e sta riducendo l’impatto ambientale dell’azienda e aiutando i suoi clienti (e le generazioni future) a consumare meno energia, a conservare le risorse e a creare una società a zero emissioni di carbonio

Johnson Controls sta anche contribuendo a soddisfare la crescente domanda di tecnologie efficienti dal punto di vista energetico nei mercati europei e oltre. Ha fornito soluzioni a pompa di calore per più di una dozzina di applicazioni di teleriscaldamento e raffreddamento in Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Italia e Norvegia.

Nell’ambito dei suoi sforzi ambientali e di sostenibilità, Johnson Controls si è impegnata a raggiungere emissioni nette di anidride carbonica pari a zero entro il 2040, e ha annunciato obiettivi basati su osservazioni scientifiche per il 2030. L’azienda mira a ridurre le sue emissioni operative del 55% e le emissioni nette dei clienti del 16% entro il 2030. Questi ambiziosi obiettivi di riduzione, che sono stati approvati dall’organizzazione indipendente Science Based Targets Initiative (SBTi), sono coerenti con le riduzioni necessarie per mantenere l’aumento della temperatura entro 1,5°C, il traguardo più ambizioso dell’Accordo di Parigi.

 


maggiori informazioni su:
www.johnsoncontrols.com



Tutte le news