marted√¨, 22 giugno 2021

News

Business & People

ASIS Italy sceglie Faenza per il nuovo hub della security

12/04/2021

Faenza (RA) - Il nuovo hub romagnolo della security sorgerà a Faenza: ASIS Italy ha infatti scelto questa città per la sua nuova sede, accolta nel complesso ex Salesiani.

Insieme a Faventia Sales, ASIS Italy cercherà di creare un punto di incontro per tutte le diverse anime della sicurezza, un luogo di cultura e formazione in cui dialogare e collaborare con le istituzioni e con le organizzazioni private e del terzo settore che si occupano di sicurezza. Obiettivo di Faventia Sales e ASIS Italy è costruire insieme il futuro sostenibile delle città attraverso seminari e convegni di carattere internazionale, la formazione di addetti ai lavori provenienti da tutta Italia e l’adesione consapevole dei cittadini.

Tra i progetti vi è anche quello di avviare percorsi di alta formazione sul tema della criminologia, dell’intelligence, della geopolitica internazionale e della security. La collaborazione tra Faventia Sales e ASIS Italy consentirà anche di mettere nuove competenze al servizio di Comune di Faenza e Regione Emilia-Romagna per realizzare progetti innovativi di sicurezza urbana e di sistemi innovativi (ad esempio videosorveglianza intelligente, cyber security) per la città del futuro. In programma anche incontri con le Polizie Municipali europee e confronti con quanti  sperimentano la nuove tecnologie a livello internazionale.

Massimo Bosi, assessore alla Sicurezza, ritiene che "questa collaborazione permetterà di proseguire e migliorare il percorso di cittadinanza attiva e gruppi di vicinato, di raccogliere suggerimenti, competenze e idee sui progetti che stiamo mettendo a regime per la Polizia Locale”. “ASIS porterà a Faenza tante esperienze e buone pratiche internazionali – continua Bosi. Il nostro obiettivo è trasformare questa novità in una ulteriore opportunità anche per le nostre forze dell'ordine di confrontarsi su tecnologia, innovazione e procedure di sicurezza, andando ad arricchire quello che già si sta facendo”.

Siamo davvero molto felici per il nostro arrivo a Faenza e nel Complesso ex Salesiani. Pensiamo – aggiunge il Presidente di ASIS Italy Samuele Caruso - che per avere città davvero smart nel 2051 sia necessario lavorare a partire da oggi per progettare e realizzare soluzioni antifragili e sostenibili e creare sinergie sempre più efficaci tra tutte le anime della città. La sicurezza è il futuro e vogliamo portare questa visione prima a Faenza e poi diffonderla a livello nazionale ed europeo. ASIS è un’associazione in cui è possibile confrontarsi e relazionarsi con i manager più importanti d'Italia. Non vediamo l’ora di organizzare eventi, convegni e progetti internazionali nella nostra nuova casa per restituire l’accoglienza che ci è già stata dimostrata dalla città”.

 


maggiori informazioni su:
www.asisitaly.org



Tutte le news