giovedì, 28 ottobre 2021

News

Eventi

Credito d’imposta Industria 4.0: un webinar gratuito, non prendere impegni!

25/03/2021

MILANO – Non prendete impegni, save the date: 8 aprile 2021 alle 15:00. La partecipazione sarà gratuita.

Pensiamo a voi!

Ci mettiamo al servizio del settore, in questa fase delicata e fondamentale per il nostro futuro.

Il webinar tratterà i punti più importanti del Piano Transizione 4.0, delle opportunità che gli imprenditori non possono farsi sfuggire in un periodo di crisi come quello attuale.

Oltre alle grandi imprese sono interessate anche le micro-imprese, che hanno diritto a un’aliquota maggiore. In aggiunta ai 24 miliardi messi a disposizione nel Piano Transizione 4.0, sono in arrivo ulteriori 19 miliardi del Recovey Fund, per un totale complessivo di 43 miliardi, fondo rivolto esclusivamente alle imprese. 

Tra i temi trattati dal webinar, vi è quello del Credito d’imposta Industria 4.0. Ne sono destinatarie tutte le imprese residenti nel territorio dello Stato (incluse le organizzazioni stabili di soggetti non residenti) indipendentemente dalla forma giuridica, dal settore economico di appartenenza, dalla dimensione e dal regime fiscale di determinazione del reddito, che effettuano investimenti in beni strumentali nuovi destinati a strutture produttive ubicate nel territorio itaiano, a decorrere dal 16 novembre 2020 e fino al 31 dicembre 2022. Dal 16 novembre 2020 - e solo per il 2021 - il credito d’imposta è elevato al 50% per gli investimenti fino a 2,5 milioni.

I temi trattati

Oltre all'approfondimento del Credito d’imposta Industria 4.0, verranno illustrati:

Credito d’imposta Mezzogiorno: per tutte le imprese presenti nel mezzogiorno che abbiano investito in impianti, macchinari e attrezzature, dal 2016 ad oggi. Per tale credito è prevista un’aliquota del 45%. Un’importante novità è la cumulabilità con il credito d’imposta Industria 4.0, che consente all’impresa di accedere a un recupero dell’investimento del 95%

Credito d’imposta Ricerca & Sviluppo: per le imprese che vogliono avviare progetti di ricerca è riconosciuto fino al 50% dell’investimento. Questo credito è molto importante per sperimentare nuovi sistemi o processi all’interno della propria realtà, così che possa diventare più competitiva.

Credito d’imposta Formazione 4.0: La novità del 2021 è l’aumento della percentuale di recupero che arriva fino al 50%. Il credito è previsto per le aziende che intendono investire nella formazione dei propri dipendenti.

Perché un momento formativo 

Per dare risposte, certe e puntuali. Spesso gli imprenditori sottovalutano gli strumenti e le opportunità di cui possono beneficiare. Vorremmo aprire la strada a una forte consapevolezza, che deve partire dalla conoscenza dell’imprenditore delle possibilità di avere accesso a fondi, “vitali” in questo periodo.

Abbiamo chiamato ad approfondire questi temi due professionisti molto esperti: Giuseppe Ligotti e Antonio Strazzullo, il primo consulente, Gestione HR profittevole, il secondo Dottore commercialista, founder di ZeroF24.

Obiettivo

Offrire informazioni importanti agli imprenditori: i crediti d’imposta possono essere la fonte di salvezza per le aziende, che da circa un anno non fatturano e che, nonostante questo, hanno l’obbligo di pagare gli F24.

Per partecipare gratuitamente iscriviti  al link http://bit.ly/38Oyq32 

Il webinar ha un numero limitato di posti, affrettatevi perchè l'evento è a numero chiuso!



Tutte le news