mercoledì, 14 aprile 2021

News

Tecnologie

CAME, nuovo sensore a sfioramento per una maggiore sicurezza e igiene

28/09/2020

MILANO - Proposto da CAME, il sensore a sfioramento che permette di aprire e chiudere porte automatiche a battente o scorrevoli senza necessità di comandi manuali è una soluzione che risponde alle nuove esigenze in tema di sicurezza degli accessi emerse con il concludersi del lockdown del nostro Paese.

Molti luoghi pubblici hanno infatti potuto riaprire e questo ha fatto aumentare l’attenzione sui temi della sicurezza e dell’igiene, indispensabili per preservare gli ambienti, i visitatori e quanti in questi luoghi lavorano.

Contraddistinto da un design semplice e compatto, SELS2SDG è infatti un sensore sviluppato principalmente per l’impiego in ambienti collettivi con seri requisiti di igiene, come strutture sanitarie, studi dentistici, uffici o ristoranti, in cui si intende evitare il contatto fisico con il dispositivo di comando.

E' infatti necessario un solo gesto, semplicemente avvicinando la mano, perché il sensore, grazie alla tecnologia a microonde di cui è dotato, attivi l’automazione, consentendo l’apertura automatica della porta. La corretta ricezione del comando e la successiva attivazione della porta automatica vengono segnalati attraverso un riscontro ottico, che consiste nella sostituzione del colore del LED di segnalazione da blu a verde. L’intensità luminosa del segnale è personalizzabile.

Il sensore è disponibile sia nella versione ad incasso, sia con contenitore per montaggio a vista.

A questo link è possibile scaricare un breve video sul funzionamento del sensore: https://we.tl/t-SleFW8cAkq


maggiori informazioni su:
www.came.com



Tutte le news