mercoled√¨, 2 dicembre 2020

News

Tecnologie

Inim Electronics: app Inim Fire per la gestione remota dei sistemi automatici rivelazione e allarme incendio

23/09/2020

MILANO – Si chiama Inim Fire la nuova APP di Inim Electronics, disponibile da oggi per sistemi Android e iOS, per la gestione di sistemi automatici rivelazione e allarme incendio realizzati con le centrali della serie Previdia (sia Previdia Max sia Previdia Compact).

Rivolto ai professionisti, Installatori/Manutentori, così come agli utenti finali, ovvero Responsabili di impianto e responsabili della sicurezza, il nuovo strumento permette una gestione remota completa e puntuale: grazie alla sua interfaccia semplice e intuitiva e all’utilizzo di notifiche push, Inim Fire fornisce infatti una visione netta e immediata di quanto sta accadendo su tutti gli impianti di competenza.

Pochi e semplici tocchi sul display consentono di scendere nel dettaglio, fino ad esplorare lo stato di ciascun elemento del sistema. La possibilità di accedere a una visualizzazione grafica, basata su mappe topografiche navigabili con icone interattive, e la funzione di videoverifica, che fornisce immagini prelevate tramite il protocollo ONVIF da eventuali telecamere IP installate sul sito, permettono inoltre di localizzare immediatamente l’origine della segnalazione, ottenendo una percezione chiara della sua entità. 


Un’interazione diretta con l’impianto

Nel caso sia previsto in sede di configurazione del sistema, tramite l’APP è inoltre possibile interagire con l’impianto, eseguendo da remoto diverse operazioni, come Tacitazione Sirene, Riarmo centrali, esclusione zone e punti, attivazione sirene e uscite.

Inim Fire, grazie al supporto di Inim Cloud Fire, mette anche a disposizione un registro eventi, in cui sono riportati in dettaglio tutti gli eventi registrati dalla centrale, un “registro di impianto” nel quale confluiscono sia i più significativi eventi registrati automaticamente - come allarmi, guasti, esclusioni - sia gli eventi inseriti manualmente dagli utenti e dal manutentore, come manutenzioni, test, esercitazioni, formazioni del personale, malfunzionamenti. Ogni elemento del “registro di impianto” può essere commentato da una serie di note e infine chiuso con una firma virtuale, che archivia l’evento in via definitiva.

Il “registro di impianto”, che può essere anche stampato in formato cartaceo e controfirmato (scaricandolo dalla pagina web di Inim Cloud Fire), risponde rigorosamente a quanto richiesto dalla normativa vigente, consentendo sia al professionista sia all’utente finale di ottemperare in maniera puntuale e senza sforzi agli obblighi di legge.

Completa l’APP una serie di funzioni pensate per le operazioni di manutenzione che permettono di eseguire, smartphone alla mano, un Walk Test guidato e assistito, in grado di ridurre i tempi di esecuzione e nel contempo di assistere il manutentore, assicurando un test davvero completo di tutti gli elementi.

A perfezionare infine la gamma di funzioni innovative messe a disposizione del professionista e dell’utente è la possibilità di archiviare sul Cloud i report di manutenzione e le registrazioni dei test eseguiti, possibilità che rende la nuova APP Inim Fire una “pietra miliare” nella strada verso il futuro della gestione dei sistemi antincendio.

Scopri di più su inim.biz 

 



Tutte le news