sabato, 30 maggio 2020

News

Coronavirus e comparto Sicurezza

Coronavirus e mercato della sicurezza: progettare il “dopo” secondo TVS Italia

06/05/2020

Loreggia (PD) - Il Coronavirus ha segnato uno spartiacque tra prima e dopo il 23 febbraio. Da lì è storia, una storia che scriviamo giorno dopo giorno e di cui non sappiamo il finale. Quello che è chiaro è che il mondo come lo conoscevamo prima non esisterà più: dovremo riscriverlo noi. Il comparto sicurezza è solido, e con la fase 2 si adatta alle nuove emergenze, preparandosi al "dopo". Un "dopo" che tutti siamo chiamati a disegnare mettendo a fattor comune professionalità, intelligenze e knowhow. Abbiamo intervistato alcuni operatori per un primo brain storming.


“Il futuro si chiama squadra: con clienti e fornitori”, intervista a Fabio Salvalaggio, Amministratore di TVS Italia


 Come vi siete riorganizzati per gestire l’emergenza?

Abbiamo da subito cercato di assistere la clientela potenziando le spedizioni e inviando ai clienti più merce possibile attraverso il trasporto gratuito. I tecnici interagivano con i clienti in smart working, dedicando loro quanto più tempo possibile non solo per l'ordinaria risoluzione dei problemi, ma cogliendo l'occasione anche per approfondire le più varie problematiche con dei “minicorsi personalizzati”.


Quali sono le sue previsioni e le aspettative per il post Coronavirus?

Le previsioni per quanto mi riguarda sono positive, anche se a nessuno è chiaro quale potrà essere l’andamento della pandemia, ma io penso positivo e agisco di conseguenza. Dobbiamo comunque essere vigili e coscienti perché se la questione non viene presa seriamente si rischiano di compromettere anni di duro lavoro. Il futuro si chiama fare squadra con clienti e fornitori: un approccio fondamentale per la stessa sopravvivenza della filiera. Purtroppo una fetta di installatori sarà inevitabilmente tagliata fuori dal mercato, ma una buona parte di loro si rafforzerà e segnerà il passo per il futuro del settore. 


Di quale messaggio secsolution.com potrebbe farsi portavoce?

Noi ci siamo e ci saremo. E la voce di secsolution è importante: la comunicazione specializzata è un canale che offre molti spunti, con analisi di mercato puntuali che permettono di seguire e studiare le tendenze e le variazioni del mercato, e con notizie serie e accreditate, visto che non di rado le notizie giungono in modo distorto e poco professionale.

 



Tutte le news