sabato, 30 maggio 2020

News

Tecnologie

Dispositivi termografici portatili Hikvision per agenti di polizia e addetti alla security

27/04/2020

Vittorio Veneto (TV) – Le telecamere termografiche sono oggi al centro del dibattito: si vedono davanti ai supermercati, in mano agli agenti di polizia, negli aeroporti e in tutti gli ambienti ad alta densità o dove si possano verificare assembramenti o flussi di persone in movimento. 

Hikvision propone dei dispositivi fissi o portatili affidabili e intelligenti, in grado di eseguire un rapido screening della temperatura della superficie cutanea, senza necessità di contatto con l’operatore e mantenendo le distanze di sicurezza*.

Massima accuratezza 
Queste camere assicurano una sensibilità termica (NETD = noise equivalent temperature difference) inferiore a 0.04 C° e un’accuratezza di rilevazione inferiore a 0.5°C, che si riduce a ±0.3°C con l'ausilio di una Black Body. La versione portatile (modello DS-2TP21B-6AVF/W) è wireless e incorpora lenti termiche da 6 mm e ottica visibile capace di catturare immagini fino a 8mpx.

Per le forze di polizia

Oltre alle attività di controllo della viabilità e di prevenzione del crimine, gli agenti di polizia si trovano oggi a dover gestire capillari operazioni di verifica legate alle necessarie condizionalità agli spostamenti della cittadinanza apposte dai decreti emergenziali. In particolare alle forze di polizia è richiesto di verificare il rispetto della quarantena, anche precauzionale, per i soggetti cui tale misura è stata prescritta. Per queste attività, i dispositivi termografici portatili rappresentano un'opzione ideale, permettendo di controllare la temperatura soggetto per soggetto e mantenendo la necessaria distanza di sicurezza.

Per supermercati, poste, banche

Davanti ai supermercati, alle banche, alle poste, negli aeroporti e nelle stazioni, all'ingresso delle fabbriche e degli uffici della Pubblica Amministrazione e in tutti gli ambienti ad alta densità con flussi di persone in movimento, guardie giurate, addetti ai servizi di portierato e security possono essere dotate di dispositivi portatili termografici. In caso di allarme, sul display un cursore indicherà sul termogramma il punto più caldo del soggetto e appariranno sul lato libero dello schermo i dati rilevati (ora, data e temperatura). Per la massima semplicità d'uso.

Dettagli e maggiori informazioni sono disponibili presso i distributori Hikvision.

*Le camere termografiche Hikvision sono progettate per rilevare temperature cutanee elevate al fine di ottenere un rapido screening nelle aree pubbliche. Le temperature corporee effettive dovrebbero essere ulteriormente confermate con dispositivi di misurazione clinica. Utilizzare sempre queste camere in conformità alle leggi e alle normative locali.

 

 


maggiori informazioni su:
www.hikvision.com



Tutte le news