sabato, 30 maggio 2020

News

Coronavirus e comparto Sicurezza

Videosorveglianza Urbana Integrata e Covid-19 nel Comune di Vasto

17/04/2020

Vasto (CH) - In questo drammatico frangente gli Italiani hanno riscoperto, con colpevole ritardo, rispetto e ammirazione per la divisa: dal camice del medico all'uniforme delle forze dell'ordine. Alla Polizia Locale è demandato un ruolo chiave per garantire il rispetto delle prescrizioni di sicurezza e lo stesso utilizzo delle tecnologie per la protezione del territorio è oggi finalizzato anche a preservare salute e benessere della collettività. Ethos Media Group, nel suo ruolo di collegamento tra istituzioni e tecnologie per la protezione del territorio, ha intervistato i Comandanti delle Polizie Locali di alcuni Comuni italiani, per fare il punto della situazione.


“La Videosorveglianza facilita le attività di accertamento e produce elementi di prova”: intervista al Comandante della Polizia Locale di Vasto, Com.te Ten. Giuseppe del Moro


 Come controllate gli spostamenti dei cittadini?

Nell'ottica dei controlli finalizzati al rispetto dei vari DPCM relativi all'emergenza epidemiologica da Covid-19, questo Comando ad oggi ha operato verifiche sulla circolazione di persone sul territorio attraverso posti di controllo eseguiti con apposite pattuglie dedicate, avvalendosi ove necessario anche della videosorveglianza quale utile contributo alla visione diretta e costante di varie zone della città.


Quale ruolo può giocare la videosorveglianza nel vostro lavoro?  

Sulla base di tale controlli, così come in altri tipi di attività di Polizia Giudiziaria, si ritiene estremamente utile l'utilizzo dei sistemi di videosorveglianza, poiché facilitano enormemente l'attività di accertamento attraverso riscontri certamente più capillari del territorio, utili anche alla ricerca di elementi essenziali finalizzati all'acquisizione delle necessarie fonti di prova in caso di accertamenti di rilevanza penale.

 

 



Tutte le news