lunedì, 10 agosto 2020

News

Coronavirus e comparto Sicurezza

Installazione professionale di sicurezza e Covid-19: la ricetta di RIFS

03/04/2020

MILANO - Come si affronta questo momento complicato? Quali prospettive si possono intravvedere nel futuro per il comparto sicurezza? Quali strategie si possono ipotizzare per uscirne il prima possibile? E che ruolo può giocare l'Associazionismo di settore nel portare avanti istanze e richieste di un segmento così poco conosciuto nelle sue specificità, ma fondamentale in un periodo nevralgico anche per la sicurezza? L'abbiamo chiesto a Raffaele de Rosa,tesoriere di RIFS - Rete Installatori Forum Sicurezza.


 Come affrontate questo momento complicato?

Le nostre aziende fanno Sicurezza, il nostro lavoro è quindi sempre a contatto con le persone. Potendo quindi anche utilizzare i dovuti presidi e comportamenti suggeriti dalle autorità sanitarie per il covid-19, non possiamo garantire a nessuno dei clienti, noi compresi, la totale assenza di possibilità di diffusione del contagio. Abbiamo quindi scelto di sospendere tutte le attività lavorative avvisando tutti i clienti. Si tratta di un gesto di altruismo. Restiamo comunque sempre disponibili 2H24, in ottemperanza delle regole imposte dal Governo.  


Quali prospettive vedete nel futuro per il comparto sicurezza?

Fiduciosi nell'operato del Governo Italiano, crediamo che il comparto sicurezza abbia moltissime potenzialità e sicuramente avrà modo di riprendersi da questa empasse. La disponibilità ad impegnarsi dovrà essere un comune impegno costruttivo per avere successo. Ai nostri clienti, infine, chiederemo la comprensione e la pazienza per riprendere proprio da dove abbiamo sospeso, per il bene di tutti.


Quali strategie ipotizzate per uscirne il prima possibile?

Stiamo impiegando questo tempo per la formazione, anche online e con approfondimenti e test in laboratorio. Torniamo a riproporre ai clienti soluzioni di telegestione degli impianti stimolando anche coloro che hanno sempre temporeggiato. Stiamo potenziando il marketing; proponendo nuove soluzioni alla luce delle nuove esigenze di sicurezza, accompagnate da proposte con pagamenti agevolati.      

 



Tutte le news

Coronavirus e comparto sicurezza
Check APP per la videosorveglianza

Calendario Corsi 2020

INTERACTIVE LIVE STREAMING
23-24-25 settembre 2020

Formazione privacy

  • Videosorveglianza e privacy: tecnologie, GDPR, videosorveglianza, cosa cambia?
    Validato da TÜV Italia
  • 10 domande sulla Privacy
    Validato da TÜV Italia

Formazione Norme CEI

  • Norma CEI 64-8: Criteri di prestazione dell'impianto elettrico
    Validato da TÜV Italia
  • Realizzi un impianto antintrusione secondo la norma?
    Validato da TÜV Italia
  • Norme CEI: Analisi e valutazione del rischio
    Validato da TÜV Italia

Formazione Antincendio

  • Il nuovo Codice di Prevenzione incendio

Formazione Responsabilità

  • Obblighi e responsabilità per gli operatori della videosorveglianza
    Validato da TÜV Italia

Formazione Commerciale

  • Vendere Sicurezza - Prima e dopo il Covid: come è cambiata la vendita

Formazione Manageriale

  • Welfare aziendale: come costruire un piano di successo

Videsorveglianza Urbana integrata

  • Per Operatori della Pubblica Amministrazione
    23 settembre, 9:00-12:30

Privacy Channel

Ethos Academy

  • Nuova data Privacy Officer e consulente della privacy nel settore Videosorveglianza
    Bologna, 29-30 Ottobre

Tecniche di vendita

Vitekna

  • Vendere sicurezza 2.0: dopo il Covid-19 come cambia la vendita
    Cercola (NA), 3-10-17 ottobre

Vigilo4You - Vigilanza Group

  • Vendere sicurezza oggi
    Brescia, data in definizione

Pillole formative

DST
Norme CEI sistemi videosorveglianza

  • Cologno Monzese (MI)
    data in definizione

Ethos Academy propone corsi propedeutici che portano alla certificazione degli operatori
Scopri la programmazione »