domenica, 20 settembre 2020

News

Business & People

RISCO Group amplia i benefici del Programma Stars per supportare la crescita dei suoi installatori

12/02/2020

MILANO - RISCO Group conferma il consolidamento della propria rete di distributori e installatori, asse portante nella commercializzazione delle soluzioni dell’azienda, e annuncia i nuovi partner Gold e Platinum per il 2020.

Sono numerosi i benefici previsti dal Programma Stars, lanciato 4 anni fa per favorire e supportare la crescita dei propri installatori. Sono infatti vari gli strumenti e i vantaggi per essere più competitivi in un mercato in costante evoluzione quale è quello della sicurezza: scansionando i QRcode presenti sugli imballi delle confezioni vengono infatti accumulati Punti Stars e dallo scorso luglio, gli installatori possono beneficiare anche di un’estensione di garanzia su un prodotto di 3 anni aggiuntivi, oltre ai 2 standard, per un totale di 5 anni.

Chi è Partner Stars ha diritto a promozioni con un prezzo dedicato o a moltiplicatori dei punti stars sulle scansioni, oltre ad accedere a moduli online - tecnici o commerciali - sulle soluzioni RISCO per conseguire certificazioni di prodotto, che attestano il conseguimento di specifiche competenze con gli utenti finali.

"Trova un installatore"

I Partner RISCO - siano essi come livello Silver, Gold o Platinum - che conseguono le certificazioni tecniche di LightSYS™ e Agility™, hanno diritto ad essere pubblicati sulla pagina ‘Trova un installatore’ sul sito web dell’azienda, dedicata ai professionisti che RISCO vuole dare come riferimento agli utenti finali che non hanno ancora un installatore professionista di fiducia.

Questa ulteriore possibilità intende premiare quanti hanno investito nella propria formazione tecnica sui prodotti RISCO e promuovere i loro riferimenti agli utenti, come ulteriore garanzia nella scelta dell’installatore a cui rivolgersi. Nel corso del 2019, si contano circa 7000 click per visualizzare il dettaglio del numero di telefono o email degli installatori pubblicati, cresciuti del doppio rispetto al 2018 che contava circa 3000 richieste.

Il trend positivo è testimoniato anche nel numero di Partner Gold e Platinum, che è quadruplicato nel 2020 rispetto al 2016 e raddoppiato rispetto al 2018, che ad oggi conta 4 Partner Platinum certificati, oltre a 53 Partner Gold. Gli installatori che lavorano in modo più costante e continuativo con RISCO possono diventare partner Gold o Platinum, grazie al raggiungimento di specifiche soglie di punti e del numero di certificazioni.

A fronte del loro impegno, queste aziende accedono a ulteriori benefici specifici: moltiplicatori di punti su ogni prodotto, possibilità di personalizzare la App di gestione per utenti finali con il loro logo per aumentare la fidelizzazione dei loro clienti, da quest’anno la stesura di una case history su un’installazione di particolare rilievo, training dedicati da parte di RISCO e demo unit su nuovi prodotti al 50% del loro valore commerciale per i partner Gold e in regalo per i Platinum. Questi partner inoltre sono coinvolti nei beta test dell’azienda e in interviste con riviste di settore, proprio per le competenze che sono in grado di mettere in campo. Sono inoltre pubblicati in una pagina dedicata del sito RISCO, nella sezione chi siamo, e sono messi in particolare evidenza nella pagina ‘Trova un Installatore’.

“RISCO Group sostiene e premia la formazione e la professionalità dei propri installatori per assicurare agli utenti finali un più facile accesso a professionisti della sicurezza competenti. Questo impegno si riflette nell’incremento dei partner totali a 57 aziende, di cui 17 nuove, ma anche nella crescita di livello da Gold a Platinum e nella conferma di 38 aziende dallo scorso anno. Essere partner Gold o Platinum è, infatti, il risultato di un percorso di selezione e verifica attraverso parametri precisi fissati da RISCO in termini di scansioni totali dei suoi prodotti nel corso di un anno solare e dell’ottenimento di certificazioni di livello professionale,” - sottolinea  Ivan Castellan, Branch Manager di RISCO Group Italia.

“Vantando un solido canale di distributori in grado di coprire la quasi totalità del territorio nazionale, RISCO Group è in grado di offrire agli installatori una presenza capillare e un più facile accesso a professionisti della sicurezza in grado di fornire supporto tecnico e commerciale”.

    


maggiori informazioni su:
https://www.riscogroup.com/italy



Tutte le news

Check APP per la videosorveglianza

Calendario Corsi 2020

INTERACTIVE LIVE STREAMING
23-24-25 settembre 2020

Formazione privacy

  • Videosorveglianza e privacy: tecnologie, GDPR, videosorveglianza, cosa cambia?
    Validato da TÜV Italia
  • 10 domande sulla Privacy
    Validato da TÜV Italia

Formazione Norme CEI

  • Norma CEI 64-8: Criteri di prestazione dell'impianto elettrico
    Validato da TÜV Italia
  • Realizzi un impianto antintrusione secondo la norma?
    Validato da TÜV Italia
  • Norme CEI: Analisi e valutazione del rischio
    Validato da TÜV Italia

Formazione Antincendio

  • Il nuovo Codice di Prevenzione incendio

Formazione Responsabilità

  • Obblighi e responsabilità per gli operatori della videosorveglianza
    Validato da TÜV Italia

Formazione Commerciale

  • Vendere Sicurezza - Prima e dopo il Covid: come è cambiata la vendita

Formazione Manageriale

  • Welfare aziendale: come costruire un piano di successo

Videsorveglianza Urbana integrata

  • Per Operatori della Pubblica Amministrazione
    23 settembre, 9:00-12:30

Privacy Channel

Ethos Academy

  • Nuova data Privacy Officer e consulente della privacy nel settore Videosorveglianza
    Bologna, 29-30 Ottobre

Tecniche di vendita

Vitekna

  • Vendere sicurezza 2.0: dopo il Covid-19 come cambia la vendita
    Cercola (NA), 3-10-17 ottobre

Vigilo4You - Vigilanza Group

  • Vendere sicurezza oggi
    Brescia, data in definizione

Pillole formative

DST
Norme CEI sistemi videosorveglianza

  • Cologno Monzese (MI)
    data in definizione

Ethos Academy propone corsi propedeutici che portano alla certificazione degli operatori
Scopri la programmazione »

Coronavirus e comparto sicurezza