sabato, 7 dicembre 2019

News

Business & People

ANIE e ANCI, un confronto per raggiungere un protocollo d’intesa per progetti di sicurezza urbana

25/11/2019

MILANO - Federazione ANIE e ANCI hanno avviato un confronto inteso a definire un protocollo di intesa per promuovere progetti di sicurezza urbana e riqualificazione energetica e per condividere la conoscenza e le buone pratiche per: individuare iniziative e strumenti adeguati volti a diminuire la percezione di insicurezza dei cittadini, prevenire e contrastare fenomeni illeciti o criminosi, sostenere le azioni e il coordinamento delle forze dell’ordine; supportare i processi di rigenerazione urbana, indispensabili per garantire sicurezza, sostenibilità energetica ed ambientale, modernità alle città e alle aree metropolitane.

Per conseguire questi obiettivi, le tecnologie sono essenziali. A questo proposito, le imprese aderenti a Federazione ANIE possono offrire le migliori tecnologie e servizi per garantire progetti di sicurezza urbana (ANIE Sicurezza e Assiv). Nell’ambito federativo infatti, le aziende inquadrate nell’associazione ANIE Sicurezza rappresentano i principali operatori del settore della sicurezza antincendio, antintrusione, TVCC, controllo accessi e building automation in Italia.

Nel 2018 l'industria italiana della Sicurezza e Automazione Edifici è espressione di un fatturato totale pari a 2,6 miliardi di euro, di cui circa 400 milioni di euro di esportazioni. Le imprese associate ad ASSIV rappresentano il settore della Vigilanza Privata e Servizi Fiduciari. Ad ASSIV aderiscono 70 aziende (il 70% del settore) che impiegano oltre 24 mila persone per un fatturato per l’anno 2018 di circa un miliardo e mezzo di euro sui due miliardi e mezzo dell’intero comparto.

In ANIE sono anche rappresentatele migliori tecnologie per il mercato dell’Energia. Nel 2018 l'industria Elettromeccanica italiana è espressione di un fatturato aggregato pari a 7,1 miliardi di euro, di cui 4,5 miliardi di euro di esportazioni (ANIE Energia) e le imprese operanti nel settore delle fonti rinnovabili elettriche rappresentano l’intera filiera.

Le priorità dell'accordo

Federazione ANIE metterà a disposizione le proprie competenze tecniche, ANCI promuoverà queste attività verso i propri associati, svolgendo l’attività di comunicazione verso gli stakeholders istituzionali e i media.

Le priorità dell’accordo: condivisione di idee e proposte progettuali per avviare e/o rafforzare progetti di sicurezza urbana e controllo e monitoraggio del territorio; definire principi condivisi, per individuare modelli di sviluppo sostenibile, che si traducano in una reale cultura della Qualità, Sicurezza, Innovazione e rispetto dell’Ambiente; incentivare, in fase di sviluppo progettuale, l’utilizzo dell’innovazione tecnologica, la fornitura di componentistica e soluzioni adeguate, in termini di qualità, sicurezza, rispetto delle normative e regolamenti;         definire iniziative di formazione e informazione, per elevare la sensibilità degli operatori del settore/uffici tecnici; condivisione di strumenti e competenze delle due Istituzioni.

    


maggiori informazioni su:
www.anie.it



Tutte le news

Check APP per la videosorveglianza

Calendario Corsi 2019

Privacy Channel

Ethos Academy
Privacy Officer e consulente della privacy nel settore Videosorveglianza

  • Bologna
    20-21 febbraio 2020

Pillole formative

Ethos Academy propone corsi propedeutici che portano alla certificazione degli operatori
Scopri la programmazione »

Rimani aggiornato sulle nuove normative