lunedì, 21 settembre 2020

News

Business & People

Eurispes, Rapporto Italia 2019: i furti in casa i più temuti

05/09/2019

MILANO - La minaccia che gli italiani intervistati da Eurispes (31° edizione) per il Rapporto Italia 2019 avvertono di più? I furti nelle abitazioni. Un nostro connazionale su tre avverte come "poco sicure" le città in cui vivono (per il 39,4% dei cittadini lo sono “abbastanza”) e una maggiore tranquillità è avvertita invece da chi vive nelle Isole.

Rispetto a 10 anni fa, è cambiata anche la tipologia stessa delle paure, dato che ora si teme di più per la propria incolumità fisica rispetto al 2009, quando in una posizione avanzata della classifica si trovava la voce "truffe".

La percezione di “poca sicurezza” prevale a Nordovest (42,7%); a Nordest è più alta in assoluto la percentuale di quanti non si sentono affatto al sicuro (9,4%); al Centro e al Sud oltre il 50% degli intervistati si divide tra “abbastanza sicuri” (rispettivamente 40,5% e 45%) e molto sicuri (10,7 %e 8,8%). 

Come anticipato, i furti in abitazione sono il timore più grande per il 25,4% degli intervistati: una percentuale di poco superiore rispetto alle rilevazioni 2009, più ridotta rispetto al 2017, quando i furti in casa erano temuti dal 34,8% del panel.

Le aggressioni fisiche si trovano al secondo posto tra le paure degli italiani: il 20,8%, percentuale superiore rispetto al 2009 come al 2017. Per quanto riguarda altri reati, il Rapporto evidenzia numeri più contenuti: rapine (9,9%), furti di veicoli (9,6%), truffe (8%), scippi/borseggi (7,6%), violenze sessuali (5,8%), furto di dati personali su Internet (4,5%).

A temere maggiormente i furti in abitazione sono gli over 65 (30,1%), mentre i giovanissimi (tra i 18 e i 24 anni) hanno un timore più forte per l’aggressione fisica (25%) e attribuiscono alla violenza sessuale lo stesso grado di rischio del furto in abitazione (15%).

 

(Fonte: Rapporto Italia 2019 - dati Eurispes)

    



Tutte le news

Check APP per la videosorveglianza

Calendario Corsi 2020

INTERACTIVE LIVE STREAMING
23-24-25 settembre 2020

Formazione privacy

  • Videosorveglianza e privacy: tecnologie, GDPR, videosorveglianza, cosa cambia?
    Validato da TÜV Italia
  • 10 domande sulla Privacy
    Validato da TÜV Italia

Formazione Norme CEI

  • Norma CEI 64-8: Criteri di prestazione dell'impianto elettrico
    Validato da TÜV Italia
  • Realizzi un impianto antintrusione secondo la norma?
    Validato da TÜV Italia
  • Norme CEI: Analisi e valutazione del rischio
    Validato da TÜV Italia

Formazione Antincendio

  • Il nuovo Codice di Prevenzione incendio

Formazione Responsabilità

  • Obblighi e responsabilità per gli operatori della videosorveglianza
    Validato da TÜV Italia

Formazione Commerciale

  • Vendere Sicurezza - Prima e dopo il Covid: come è cambiata la vendita

Formazione Manageriale

  • Welfare aziendale: come costruire un piano di successo

Videsorveglianza Urbana integrata

  • Per Operatori della Pubblica Amministrazione
    23 settembre, 9:00-12:30

Privacy Channel

Ethos Academy

  • Nuova data Privacy Officer e consulente della privacy nel settore Videosorveglianza
    Bologna, 29-30 Ottobre

Tecniche di vendita

Vitekna

  • Vendere sicurezza 2.0: dopo il Covid-19 come cambia la vendita
    Cercola (NA), 3-10-17 ottobre

Vigilo4You - Vigilanza Group

  • Vendere sicurezza oggi
    Brescia, data in definizione

Pillole formative

DST
Norme CEI sistemi videosorveglianza

  • Cologno Monzese (MI)
    data in definizione

Ethos Academy propone corsi propedeutici che portano alla certificazione degli operatori
Scopri la programmazione »

Coronavirus e comparto sicurezza