sabato, 21 settembre 2019

News

Normative

Droni, cosa cambierà con l'introduzione del nuovo regolamento europeo

18/03/2019

MILANO - E' arrivato l'ok da parte dell'EASA (Agenzia Europea per la Sicurezza Aerea) sul nuovo regolamento dei droni, dopo l'aprovazione, avvenuto lo scorso anno, da parte del Parlamento europeo. La pubblicazione delle nuove norme sulla Gazzetta Ufficiale Europea avverrà entro il mese di giugno, mentre l'entrata in vigore è prevista dopo 20 giorni, come da regolamento.

L’introduzione del nuovo regolamento europeo dovrà essere adottato da tutti i Paesi membri entro il 2022 e rivoluzionerà il mondo dei droni. ENAC ha però già in programma di rivedere l’attuale regolamentazione italiana a partire dalla prossima estate, al fine di avvicinarla a quella europea. Uno dei cambiamenti più importanti riguarderà i droni ad uso ricreativo, quelli, cioè, che le persone possono acquistare senza problemi nei negozi della grandi catene di elettronica.

Regolamento ENAC 2019-2020

Il futuro regolamento ENAC prevede che non sia più necessario che i piloti si dotino di patentino per effettuare operazioni definite non critiche e che gli attuali droni ad uso ricreativo, quelli consumer, potranno essere utilizzati non solo a scopo ludico ma anche per effettuare operazioni specializzate.

Viene pertanto meno la distinzione tra droni a uso ricreativo e ad uso professionale. Anche se non sarà più richiesto il patentino, i piloti dovranno sostenere un corso online a cui seguirà un test, sempre da effettuarsi online.

Tutti questi droni, dunque, entreranno a far parte della nuova “Open Category” che prevede tre sottoclassi distinte in base al peso del drone. La sottoclasse A1C0 include i droni sotto i 250 grammi di peso e quelli sotto i 900 grammi di peso ma con velocità massima di 19 metri al secondo (A1C1). Questi droni possono volare senza problemi, sempre nel rispetto del regolamento, che prevederà un’altezza massima di 120 metri con un bonus di 30 metri in presenza di ostacoli. Le no-fly zone dovranno essere rispettate.

I droni sotto i 250 grammi non richiedono il corso e il test online. La classe A2, invece, include i droni fino ai 4 Kg di peso; la classe A3 comprende i droni fino a 25 Kg di peso.

 

 

    



Tutte le news

Check APP per la videosorveglianza

Calendario Corsi 2019

Videsorveglianza Urbana integrata

Ethos Academy - Hikvision

  • Induno Olona (VA)
    martedì 24 settembre
  • Selvazzano Dentro (PD)
    martedì 1 ottobre

Workshop di approfondimento

Bettini, Videosorveglianza Urbana

  • San Leo (RN)
    mercoledì 23 ottobre

Videosorveglianza e Privacy

Spark

  • Padova
    mercoledì 25 settembre
  • Torino
    Giovedì 10 ottobre
  • Roma
    Giovedì 17 ottobre

Pillole formative

Ethos Academy propone corsi propedeutici che portano alla certificazione degli operatori
Scopri la programmazione »

Rimani aggiornato sulle nuove normative