sabato, 20 luglio 2019

News

Business & People

Zwipe, raccolta di capitali per finanziare la carta di pagamento biometrica

25/01/2019

OSLO (N) – Finanziamenti per 14 milioni di dollari, da investitori in Norvegia e in Svezia, sono stati raccolti da Zwipe, la società svedese che ha sviluppato la “card biometrica”, attivata da sensori per il rilevamento delle impronte digitali. Con questa tecnologia, testata anche nell’ambito di un progetto pilota lanciato a novembre da Intesa Sanpaolo-Mastercard, Zwipe vuole rivoluzionare il mercato dei pagamenti. 

Commentando la raccolta di capitali, André Løvestam, CEO della compagnia svedese, ha osservato: “Zwipe è in prima linea nel processo di transizione su scala globale verso forme di pagamento contactless più sicure e più convenienti, e il mercato è ormai pronto per questo sviluppo. Abbiamo fiducia nel fatto che la nostra tecnologia, che ci ha permesso di diventare leader di mercato, e le nostre partnership ci assicurino un forte posizionamento nel breve come nel lungo periodo. Grazie ai finanziamenti ricevuti, possiamo intensificare il nostro impegno per sostenere i nostri clienti e i nostri partner nel rendere sicura la convenienza”.  

“Questa è una tappa importante per Zwipe, perché la compagnia sta cercando di capitalizzare il proprio posizionamento nel settore dei pagamenti biometrici, proprio mentre il mercato dei pagamenti si sta muovendo per consegnare ai consumatori carte biometriche”, ha aggiunto Jörgen Lantto, Chairman of the Board di Zwipe.

 

 

 

 

 

 

       


maggiori informazioni su:
http://zwipe.com/



pagina precedente
Check APP per la videosorveglianza

Calendario Corsi 2019

Videsorveglianza Urbana Integrata

Ethos Academy

  • Brugherio (MB)
    martedì 10 settembre

Videosorveglianza e Privacy

Spark

  • Padova
    mercoledì 25 settembre
  • Torino
    Giovedì 10 ottobre
  • Roma
    Giovedì 17 ottobre

Pillole formative

Ethos Academy propone corsi propedeutici che portano alla certificazione degli operatori
Scopri la programmazione »

Rimani aggiornato sulle nuove normative