martedì, 11 dicembre 2018

News

Tecnologie

Sistema di Alimentazione PoC integrata nei nuovi registratori e telecamere Safire

03/12/2018

MILANO - Semplificazione dell'installazione e riduzione dei tempi e dei costi fino al 20%: sono questi i principali vantaggi legati all'alimentazione attraverso cavo coassiale (sistema Power Over Coaxial o PoC), integrata nei nuovi registratori e telecamere Safire, esito di un importante lavoro di ricerca e sviluppo da parte dell'azienda.

A differenza di quanto avviene nelle installazioni tradizionali, il nuovo sistema Power Over Coax di Safire, basato su HDTVI, riduce al minimo la necessità di cablaggio ed elimina la necessità di fonti di alimentazione, garantendo tempi ridotti, una soluzione centralizzata e professionale, protezione elettrica, fino a 200m (Coaxial) e 100m (UTP).

Un solo cavo coassiale, infatti, trasporta il segnale video dalla telecamera e l’alimentazione necessaria per il registratore. La fornitura di tensione attraverso il registratore è di 48V in corrente continua (DC), valore che equilibra la caduta di tensione della linea senza interferire nel segnale alternato del video, assicurando la qualità dell'immagine e la distanza necessaria. Il registratore è la stessa fonte d’alimentazione dell’installazione, con la garanzia di fabbricazione di Safire, che elimina i problemi che potrebbero verificarsi con fonti d’alimentazione terze.

Rispetto alla distanza, Safire ha ottenuto il miglior valore, pari a 200 m (i valori possono subire variazioni in funzione della tensione utilizzata e del consumo necessario per la telecamera).

Nelle telecamere Safire con PoC integrato, due sono i tipi di consumi, PoC.AF e PoC.AT, seguendo l’analogia dell’alimentazione per cavo Ethernet (Power Over Ethernet o PoE) utilizzati nei sistemi IP.

L'interfaccia del registratore è in grado di mostrare la quantità e il tipo di telecamere PoC connesse. A differenza delle telecamere senza PoC con un proprio alimentatore, il registratore presenta al suo interno un sistema per riconoscere la situazione, in modo che, quando si accende il registratore, viene riconosciuto il video nella telecamera e non verrà fornita l'alimentazione PoC.

Come valore aggiunto, le prime serie prodotte, che incorporano la tecnologia PoC, sono registratori di ultima generazione che permettono sfruttare di funzioni come le compressione H.265+ (che risparmia fino a un 80% nella larghezza della banda) e il sistema universale 5n1 per le principali tecnologie video come HDTVI / HDCVI / AHD o IP.

 

 


maggiori informazioni su:
www.visiotechsecurity.com



pagina precedente