venerdì, 14 dicembre 2018

News

Tecnologie

Tecnologia Mobotix per la sicurezza di un complesso nautico e turistico

07/12/2018

MILANO - Marina Punta Verde, di Lignano Sabbiadoro (UD) è un complesso nautico e turistico che sorge in una delle ultime anse del fiume Tagliamento. La situazione meteorologica molto critica che ha caratterizzato la zona negli ultimi tempi, le alluvioni e le piene al limite dell’esondazione avrebbero potuto essere causa di gravi danni a immobili e imbarcazioni.

La lungimirante gestione da parte dei responsabili della struttura ha però permesso che il bilancio a seguito di questi eventi non fosse negativo per la marina. Protagonista di questo successo è la tecnologia Mobotix, come spiega Manuel Rodeano, direttore e procuratore di Marina Punta Verde:

La situazione di emergenza ambientale appena trascorsa ci ha fatto apprezzare ulteriormente il sistema di videosorveglianza Mobotix, recentemente installato. Gli obiettivi iniziali erano quelli di garantire la sicurezza di cose e persone all’interno dell’area portuale della marina; nel momento in cui ci siamo trovati però ad affrontare l’emergenza degli ultimi tempi, ci siamo resi conto che questa tecnologia assolve autonomamente a molti altri compiti. Grazie alle telecamere siamo stati infatti in grado di tenere sotto controllo la situazione meteo e di intervenire in tempo reale in caso di pericolo per le imbarcazioni o per le strutture”.

Un monitoraggio costante

Dieci telecamere IP della multinazionale tedesca, installate lungo la banchina del porto, hanno consentito al personale di monitorare costantemente, sia dagli uffici della marina sia tramite smartphone, il livello dell’acqua e la dinamica della marea anche nei momenti più critici, che non rendevano possibile la presenza fisica sul posto.

Il progetto, implementato grazie alla collaborazione di Sikurvision, azienda di Trieste specializzata in impianti per la sicurezza, nasce con l’idea di sostituire un sistema di videosorveglianza vecchio, di tipo analogico, per garantire la sicurezza alle imbarcazioni di oltre 300 clienti, in particolare durante il periodo invernale, supportando con una tecnologia all’avanguardia l’attività del personale della marina.

Le immagini di elevata qualità riprese delle telecamere - in funzione 24 ore su 24 e protette da una struttura robusta, in grado di resistere in un ambiente così "aggressivo" e ad eventi atmosferici straordinari - vengono visualizzate su monitor all’interno degli uffici amministrativi, costantemente presidiati; in ogni momento, gli addetti alla gestione della marina possono collegarsi alle singole telecamere e visualizzarne le immagini in live.

Grazie ai risultati ottenuti, si sta già pensando di ampliare il sistema, aumentando il numero di telecamere, così da poter monitorare anche aree limitrofe al porto, di pertinenza della struttura.

Sfruttando le potenzialità del software, sarà inoltre predisposto un controllo accessi automatizzato al posteggio delle auto e alert delle telecamere impostati su evento – ad esempio l’innalzamento del livello dell’acqua o il passaggio di persone fuori dall’orario di apertura della marina – che saranno inviati al personale tramite mail o sul proprio smartphone.

 

 

 


maggiori informazioni su:
www.mobotix.com



pagina precedente