venerdì, 30 settembre 2022

Interviste

Flessibilità e audacia nella proposta di valore i-PRO EMEA per il mondo security

Intervista a Gerard Figols, presidente di i-PRO EMEA

30/09/2021

Lo scorso luglio è nata i-PRO EMEA, società indipendente in cui sono confluite le divisioni Panasonic Security e Industrial Medical Vision (IMV), che erano parte di Panasonic System Communications Company Europe (PSCEU). La costituzione della nuova società è l’ultima tappa di un percorso iniziato nel 2019, quando i-PRO Co. Ltd. è stata fondata in Giappone, con un nuovo approccio al mercato: separare il business della sicurezza e della medical vision di Panasonic, con l’obiettivo di garantire una risposta ancora più rapida e mirata alle esigenze di quei comparti.

Per conoscere obiettivi, piani di sviluppo e politiche di canale di i-PRO EMEA, che ha stabilito il proprio quartier generale ad Amsterdam, ne abbiamo discusso in un’intervista al Presidente, Gerard Figols.


 L'inizio delle attività di i-PRO EMEA è imminente: quale strategia c’è all’origine della nuova società?


 Panasonic ha sviluppato il business della sicurezza e dell'IMV in oltre 60 anni, fornendo a i-PRO EMEA un'ottima base su cui costruire il proprio futuro. Questa eredità sarà il nostro fondamento. Separare l'attività da quella di Panasonic ci permette però di dare vita a un'azienda specializzata e su misura per il settore della sicurezza e della medical vision, oltre a soddisfare le esigenze attuali del mercato.

È il momento giusto per una società specializzata in Security e IMV nel mercato europeo: potremo ottenere il massimo impatto e vantaggio da una strategia e da una rete i-PRO globali. Questo ci consentirà di realizzare gli investimenti necessari per allinearci più da vicino ai nostri partner e alle loro esigenze, al fine di far crescere insieme il business.

 

Quale direzione imprimerà a i-PRO EMEA sotto la sua guida?


In generale, la mia priorità è cambiare la mentalità e la percezione del mercato. Panasonic ha una grande reputazione come marchio affidabile e di qualità, ma vogliamo essere molto più di questo. Vogliamo diventare flessibili nel nostro pensiero, audaci nei nostri sforzi e autentici nelle nostre iniziative, puntando a prodotti con un buon rapporto qualità-prezzo, in linea con i valori di i-PRO.

Per raggiungere questo obiettivo, non possiamo assolutamente ignorare la nostra risorsa più importante: i nostri partner e i clienti. Abbiamo bisogno di avvicinarci a loro, ascoltarli più profondamente, comprendere realmente le loro necessità e proporre rapidamente nuove soluzioni che si adattino a queste esigenze e alle prossime sfide, per diventare il loro partner di fiducia. Insieme daremo il nostro contributo a creare un mondo più sicuro.

Per realizzare questo obiettivo, vogliamo implementare una mentalità di start-up all'interno dell’azienda globale i-PRO. Stiamo già portando a bordo persone in grado sia di sostenere la transizione di mentalità sia di assicuraci di poter diventare l'azienda specializzata che i nostri partner e il mercato stanno cercando.

 

Ci saranno cambiamenti nel modello commerciale e distributivo? Con quali effetti per i partner della sicurezza?


La creazione di i-PRO EMEA, nel centro dell'Europa, è un passo importante verso un'ulteriore crescita. Faremo in modo che l'attività continui a funzionare senza intoppi durante tutto il periodo di transizione, senza interruzioni né modifiche significative alla fornitura di prodotti o nelle fasi di assistenza pre e post vendita.  Se ci saranno cambiamenti, saranno solo positivi!

Sulla base dell'obiettivo di i-PRO EMEA di essere un produttore leader, forniremo i prodotti giusti, al momento giusto e al giusto prezzo. Per quanto riguarda il primo punto, ridurremo i tempi di sviluppo dei nuovi prodotti. Andremo poi a ridurre i tempi di produzione e consegna, per avere i prodotti al momento giusto, avviando anche un servizio di consegna rapida con produzione on demand. Stiamo inoltre procedendo con investimenti aggiuntivi in un’agile organizzazione per rivitalizzare il business del canale.

Ultimo, ma non meno importante, il giusto prezzo: il nostro obiettivo è far riconoscere al mercato il buon rapporto qualità-prezzo dei nostri prodotti. Tutti e tre questi aspetti costituiscono i pilastri chiave della proposta di valore di i-PRO EMEA.

Sintetizzando, i nostri partner beneficeranno di più prodotti, in minor tempo, con una rapida disponibilità nella regione EMEA, e a un buon rapporto qualità-prezzo.

 

Panasonic ha abbracciato l’intelligenza artificiale, implementandola anche nelle ultime telecamere IP. A suo avviso, come si svilupperà l’AI nel comparto sicurezza?


Da luglio 2020 abbiamo iniziato a offrire telecamere di rete i-PRO, con funzionalità di intelligenza artificiale direttamente a bordo; successivamente, la scorsa primavera, abbiamo compiuto un ulteriore passo avanti, includendo l'intelligenza artificiale come impostazione predefinita nella nuova serie Standard (S), la nostra gamma di fascia media, con cui il mercato ha già familiarità da molti anni. Di recente abbiamo lanciato anche il Software plug-in multi-AI che consente agli utenti di gestire facilmente l'analisi AI da più telecamere i-PRO, all'interno del loro sistema di gestione video.

Il potenziale complessivo dell'intelligenza artificiale è enorme e deve ancora essere scoperto completamente. Per questo motivo, le nostre telecamere i-PRO basate sull'intelligenza artificiale sono sistemi aperti e consentono a qualsiasi sviluppatore di lavorare sulle proprie app.

Quindi ci concentreremo su ciò che la nostra esperienza nel settore, in qualità di specialisti hardware, ci consente di fare meglio: costruire telecamere IP con una piattaforma aperta, di lunga durata e in grado di catturare immagini della più alta qualità, richieste per le più recenti applicazioni di intelligenza artificiale. La programmazione specifica dell'applicazione innovativa la lasciamo agli specialisti del software.

Credo davvero che stiamo per assistere a un'esplosione di applicazioni per telecamere AI, nello stesso modo in cui abbiamo sperimentato un'esplosione di applicazioni per smartphone. Il team di i-PRO è entusiasta di svolgere un ruolo di primo piano in questa evoluzione.

 

Può sintetizzare i vantaggi dell’AI a bordo camera?


La video analisi basata su edge offre molteplici vantaggi rispetto ai sistemi basati su server. Innanzitutto economici, perché, sul lato server, diminuisce la necessità di hardware più potenti per elaborare i dati, oltre alla riduzione dei costi di infrastruttura, dal momento che non è necessario inviare il flusso video completo. Si aggiungono poi i vantaggi in termini di flessibilità e di affidabilità. Ciascuna telecamera infatti può avere la propria configurazione di video analitica e, nel caso in cui si verifichino problemi a livello di comunicazione o di server, può continuare a eseguire l'analisi a bordo, garantendo così l’operatività del sistema di videosorveglianza.

 

Può darci un’anteprima dei nuovi prodotti e soluzioni?


Il nostro obiettivo è guidare l'Intelligenza Artificiale nel mercato delle telecamere di sicurezza, facendo dell'AI il nuovo standard. A partire da una risoluzione di 2 MP, attualmente abbiamo in vendita 8 nuovi modelli con funzionalità AI e stiamo pianificando di triplicare il numero di telecamere nella gamma S (Standard), di fascia media, nei prossimi 6-12 mesi, per dare a tutte le aziende l'opportunità di accedere ai vantaggi dell'AI.

Il “fratello” maggiore della nostra gamma Standard è la Serie X, telecamere per applicazioni più specializzate e di nicchia, che operano in situazioni estreme dove è richiesta una più elevata capacità di elaborazione. Il fratellino minore è invece la serie U, che pur con le medesime garanzie di qualità e affidabilità i-PRO, ha funzionalità leggermente inferiori, senza intelligenza artificiale, per installazioni sensibili al prezzo.

Quindi, ciascun partner ha la possibilità di soddisfare le proprie esigenze di progettazione e installazione e affrontare il mercato con la soluzione più appropriata per ogni specifica applicazione.

Nel complesso, ci posizioniamo come produttore con oltre 60 anni di know-how nel settore, ai più alti standard di produzione, combinata con una tecnologia aperta innovativa come l'AI, nel rispetto della sicurezza dei dati e del GDPR, e con un buon rapporto qualità-prezzo. Per sottolineare la nostra nuova direzione e l'evoluzione dell'azienda, inizieremo anche a utilizzare i-PRO come identità di prodotto stand-alone dal 1 aprile 2022. Saranno gli stessi prodotti di qualità, ma con un nome diverso, ad abbracciare questa nuova era.

https://business.panasonic.it/

 

 

 



Tutte le interviste