domenica, 7 marzo 2021

Interviste

Prossima sfida: IA nelle camere ad altissima definizione

Intervista a Marco Barbieri, Regional Sales Manager - North Italy di Avigilon

04/11/2020

Nelle fasi più acute della pandemia, alla vdeoanalisi intelligente sono state affidate nuove e fondamentali funzioni al servizio della salute e della prevenzione. Ma cosa succederà quando l’emergenza sarà archiviata?

Per ragionare sul ruolo della videoanalisi con un orizzonte di medio e lungo periodo Secsolution Magazine ha interpellato alcuni tra i leader del settore. Di seguito, l’intervista a Marco Barbieri, Regional Sales Manager - North Italy di Avigilon

In che misura l'intelligenza artificiale e il miglioramento delle prestazioni dei chip, che permettono funzionalità “multi-intelligenza”, darà ulteriore impulso al mercato della videoanalisi intelligente?

Con il progressivo aumento delle capacità computazionali a bordo camera, si possono ottenere funzionalità sempre più ambiziose in maniera semplice e diretta. L'utilizzo della videoanalisi non deve più richiedere lunghi tempi di installazione e follow up, ma con l'AI si possono realizzare più velocemente impianti con videoanalisi e classificazione di eventi e/o oggetti.

Durante la pandemia sono state sviluppate (e sdoganate lato privacy, quanto meno in questa fase) molte funzioni intelligenti legate all'emergenza in atto: cosa resterà di queste funzioni? Il Garante Privacy metterà i bastoni fra le ruote dello sviluppo tecnologico?

 L'emergenza ha spinto ad uno sviluppo accelerato di soluzioni fino a ieri progettate solo per il marketing o, anche, viceversa. Ad esempio, con il conteggio occupazionale per rilevare gli assembramenti, abbiamo una funzione che ora ha una chiara "mission" legata all'emergenza, ma in seguito potrà essere utilizzata per la gestione di eventi o l'affinamento delle precedenti soluzioni di "marketing intelligence". Queste soluzioni non presentano problemi di privacy in quanto posso fornire anche solo dati numerici o statistici senza alcun riferimento a dati sensibili.

Quali nuovi scenari si aprono per la videoanalisi intelligente? Quali nuovi limiti e sfide tecnologiche sono in atto?

La videoanalisi intelligente diventa sempre più un elemento irrinunciabile per le soluzioni presenti sul mercato. L'innovazione tecnologica deve prevedere un massiccio utilizzo dell'intelligenza artificiale e la possibilità di utilizzarla in tutte le camere, accettando ad esempio la sfida dell'utilizzo dell’AI nelle telecamere ad altissima definizione. Noi di Avigilon, assieme ai nostri partner e distributori come AIKOM Technology, siamo in prima linea.

L’articolo integrale “AI per la collettività: presente e futuro della videoanalisi intelligente”,  completo di tutte le interviste, si può scaricare al seguente link:

https://www.secsolution.com/articolo.asp?id=892

 

 



Tutte le interviste