martedì, 23 luglio 2019

Interviste

Intelligente, sicura, unica: il vantaggio competitivo della videosorveglianza by VIVOTEK

Intervista a Diego Perissinotto, VIVOTEK Regional Sales Manager

12/07/2019

Si è distinta per l’unicità e l’affidabilità delle sue soluzioni, avvicinandoci sempre di più ai top brand globali della videosorveglianza. Sul mercato italiano ha chiuso il 2018 con un sensibile incremento delle vendite e si è concentrata nel consolidare i risultati conseguiti e nell’ottenere una crescita stabile, raggiungendo nuovi mercati.  

Stiamo parlando di VIVOTEK, di cui Diego Perissinotto, Regional Sales Manager, svela strategie, soluzioni e innovazioni che ne hanno rafforzato la crescita e hanno permesso all’azienda di Taiwan di conquistare la fiducia del canale e degli utenti finali. Dalle partnership strategiche alle soluzioni avanzate di cybersecurity, dalle applicazioni di intelligenza artificiale alle strategie commerciali…. Perissinotto riflette a tutto campo sull’evoluzione del marchio VIVOTEK e dell’intero settore. 

Nell’ultimo report “a&s Security 50” VIVOTEK si è posizionata al 14° posto, scalando due posizioni rispetto alla precedente classifica. Come avete raggiunto questo risultato?  

Questo risultato positivo deriva da tre strategie che abbiamo implementato nel 2018: AI + cybersecurity, mercati verticali e “glocalizzazione”.  Per quanto riguarda la prima – AI + cybersecurity – per pensare fuori dagli schemi e conservare il proprio vantaggio competitivo, VIVOTEK ha sviluppato le nuove telecamere di rete con capacità di elaborazione decentralizzata (edge-computing) e tecnologia di apprendimento automatico su più livelli (deep-learning). Questi dispositivi smart sono in grado di ridurre i falsi allarmi e analizzare i video in modo proattivo, trasformando i dati video in utili informazioni sugli utenti. Abbiamo inoltre istituito a Taiwan un nuovo centro di ricerca e sviluppo dedicato all’intelligenza artificiale (AI R&D) e continuiamo a reclutare talenti.

La recente indagine di mercato condotta da IDC prevede che, entro il 2020, si raggiungerà un volume complessivo di 30 miliardi di dispositivi connessi a Internet. Il trend interessa anche il numero in continua crescita di telecamere di videosorveglianza IP collegate a Internet; di conseguenza, la cybersecurity si impone come sfida emergente nel mercato della videosorveglianza IP. A questo proposito, VIVOTEK ha annunciato, agli inizi del 2018, la partnership strategica con Trend Micro Incorporated, leader globale nelle soluzioni di cybersecurity, e ha lanciato la prima telecamera di videosorveglianza IP integrata con il software anti-intrusione Trend Micro. Il debutto della nostra soluzione di difesa della sicurezza informatica dimostra l'impegno di VIVOTEK nel fornire ai propri clienti prodotti della massima qualità e affidabilità.

Concentriamoci ora sulla seconda strategia, la penetrazione dei mercati verticali. 

VIVOTEK si è focalizzata su tre mercati verticali: retail, trasporti e building automation. Nella vendita al dettaglio,  VIVOTEK ha introdotto telecamere IP intelligenti, che possono generare dati dal conteggio delle persone; se combinate con software sul back-end, forniscono dettagliate analisi dei dati che supportano gli utilizzatori nel raggiungere gli obiettivi di migliorare la sicurezza e ottimizzare il business. Nei trasporti, forniamo sistemi di videosorveglianza a bordo, lungo il percorso e in stazione. Per esempio, nel monitoraggio stradale, abbiamo avviato collaborazioni con molte terze parti per sviluppare varie funzioni intelligenti volte al riconoscimento delle targhe, funzioni configurabili per la lettura targhe in molti paesi diversi. Nell'automazione degli edifici,  VIVOTEK ha collaborato con Delta Electronics per integrare le proprie telecamere nel sistema di gestione degli edifici LOYTEC

Qualche dettaglio anche sulla strategia di “glocalization”?   

 VIVOTEK ha fondato 6 filiali e uffici nel mondo, negli Stati Uniti, Paesi Bassi, India, Dubai. Messico e Giappone. Continueremo ad avviare operazioni all’estero e ad assumere manager per lo sviluppo del business locale, con l’obiettivo di rendere più efficiente il servizio e rispondere più rapidamente alle necessità dell’utenza del luogo. Organizzeremo inoltre vari eventi sui mercati locali, per rinsaldare le relazioni con i clienti e promuovere il valore del brand  VIVOTEK

Guardando al mercato italiano, qual è il vostro posizionamento attuale? E gli obiettivi di crescita per il futuro? 

Il nostro è un brand che propone soluzioni speciali e uniche – dalla cybersecurity alle soluzioni panoramiche – in grado di aiutare i nostri partner a differenziare la loro proposta all’insegna delle strategie delle nostre campagne “See More in Smarter Ways” e “Security within Security”. Così abbiamo modo di posizionarci vicino ai migliori marchi, specialmente se consideriamo quei mercati verticali nei quali abbiamo maturato maggiore esperienza, come i trasporti e il retail; mentre siamo meno interessati ai mercati di fascia bassa, dove la scelta delle telecamere è guidata dal prezzo piuttosto che dal valore del dispositivo e dalla qualità dell’immagine.

L’anno scorso abbiamo ottenuto un sensibile incremento delle vendite, di conseguenza il nostro obiettivo per l’anno in corso e per il prossimo è consolidare l’andamento corrente e realizzare una crescita stabile, raggiungendo e coprendo nuovi mercati e aree non completamente coperte nel passato. Questo determinerà una crescita più costante nel corso dell’anno, mentre prevediamo ancora il verificarsi di picchi di vendita.

Torniamo al tema della cybersecurity, sul quale siete molto focalizzati. Ci può fornire qualche elemento in più sulla vostra strategia? 

La sicurezza informatica per i dispositivi IoT è un tema caldo in questi ultimi anni, e le telecamere di videosorveglianza IP sono tra gli obiettivi principali degli hacker a causa della capacità di calcolo relativamente elevata e del buon volume del traffico Internet.  VIVOTEK è una delle poche società di sicurezza fisica che implementa protocolli completi di cybersecurity, dalla progettazione del prodotto fino al servizio post vendita. Seguiamo le dieci linee guida dell’Open Web Application Project (OWASP) per i dispositivi IoT, per il mobile e i codici website per sviluppare i nostri prodotti. Inoltre, facciamo condurre test di penetrazione da consulenti di sicurezza di terze parti, per la revisione e per eventuali suggerimenti o migliorie. Inoltre, come già anticipato, ci siamo uniti a Trend Micro Incorporated, per introdurre le prime telecamere IP al mondo integrate con il software anti-intrusione di Trend Micro. Nel 2019 estendiamo questa protezione all'ultima soluzione end-to-end per la gestione della sicurezza informatica dalla videocamera di rete front-end, al videoregistratore di rete e al VMS (Video Management Software) di back-end.

La gestione avanzata del nostro software di video management VAST2 include include le notifiche di avviso istantanee, che consentono agli utenti di ricevere notifiche automaticamente o manualmente, e la dashboard dei rischi informatici in tempo reale per identificare facilmente i tipi più comuni di attacchi informatici. Ultimo ma non meno importante, gli utenti possono fare un ulteriore passo per filtrare i log degli attacchi attraverso diversi criteri, rendendo più veloce la ricerca all’interno di un numero elevato di eventi anomali. La sicurezza informatica sta per diventare il fattore competitivo che può aiutare VIVOTEK a guadagnare la fiducia dei suoi partner e degli utenti, distinguendosi dagli altri concorrenti sul mercato.

A suo parere, qual è il trend tecnologico più dirompente nella videosorveglianza? E la sfida più importante per innovare e crescere? 

L’intelligenza artificiale è diventata un must per la maggior parte dei fornitori di sistemi di videosorveglianza. Molte aziende vantano le proprie straordinarie funzioni di riconoscimento e di analisi, specialmente quando si tratta di riconoscere i volti. Comunque, molti utilizzatori finali nutrono ancora delle perplessità riguardo all’intelligenza artificiale, a causa delle questioni legate alla privacy. Nel 2018  VIVOTEK ha istituito un apposito AI Lab per concentrarsi sullo sviluppo di applicazioni AI. Ci siamo dedicati allo sviluppo della tecnologia AI e dell'apprendimento in profondità ìntegrati nei dispositivi (telecamere). Il nostro obiettivo è sempre stato quello di ridurre i falsi allarmi e migliorare l'intelligenza operativa.  Questo è il motivo per cui oltre al riconoscimento facciale, ci concentriamo sullo sviluppo di funzionalità VCA avanzate in grado di riconoscere persone e veicoli e di eseguire ricerche intelligenti. La sfida più importante è pensare fuori dagli schemi e conoscere le reali esigenze degli utenti. Lavorare a stretto contatto con i nostri clienti ci permette di ricevere informazioni aggiornate sul mercato, mettendoci in condizione di trasferire informazioni in termini di sviluppo del prodotto e di progressi tecnologici.

Qualche altra novità in casa VIVOTEK?

Basandosi sulla campagna " See More in Smarter Ways”, VIVOTEK ha introdotto due nuove telecamere fisheye H.265 Deep Learning, la FE9191 e la FE9391-EV. Queste due telecamere fisheye professionali, da giorno e notte, da 12 megapixel, offrono visualizzazioni surround a 360 gradi senza punti ciechi e sono dotate della tecnologia Deep Learning di VIVOTEK, Smart 360 VCA.  Questa tecnologia include le funzioni di Intrusion Detection (Rilevamento delle intrusioni), Crowd Detection (Rilevamento folla) e Loitering Detection (Rilevamento sosta prolungata). La funzione Intrusion-Detection è progettata per proteggere qualsiasi area specifica da accessi non autorizzati. La funzione Crowd-Detection è in grado di rilevare e calcolare quante persone occupano un determinato spazio e attiva gli allarmi quando viene raggiunta la capacità in quell'area. Infine, la funzione Loitering-Detection può segnalare una o più persone che rimangano troppo a lungo in qualsiasi area selezionata. Accrescendo ulteriormente la loro funzionalità, entrambe le videocamere sono integrate con il software anti-intrusione di Trend Micro per fornire agli utenti livelli più elevati di protezione della rete. Lavorando insieme, queste funzionalità avanzate assicurano che le nuove videocamere fisheye siano estremamente intelligenti e sicure.

www.vivotek.com

 



pagina precedente
Check APP per la videosorveglianza

Calendario Corsi 2019

Videsorveglianza Urbana Integrata

Ethos Academy

  • Brugherio (MB)
    martedì 10 settembre

Videosorveglianza e Privacy

Spark

  • Padova
    mercoledì 25 settembre
  • Torino
    Giovedì 10 ottobre
  • Roma
    Giovedì 17 ottobre

Pillole formative

Ethos Academy propone corsi propedeutici che portano alla certificazione degli operatori
Scopri la programmazione »

Rimani aggiornato sulle nuove normative