martedì, 23 luglio 2019

Interviste

Contradata e Korenix: soluzioni di rete ad alta affidabilità per la sicurezza e la videosorveglianza

Intervista con Alessandro Damian, Marketing Manager - Contradata, e Jiunn-Jer Sun, Korenix, PSM - Korenix Technology

20/06/2019

Con due interlocutori d’eccezione – Alessandro Damian, Marketing Manager – Contradata, e Jiunn-Jer Sun, Korenix, PSM - Korenix Technology – secsolution,com esplora soluzioni e tecnologie avanzate per l’alimentazione e la trasmissione dati nella videosorveglianza. Contradata è un'azienda storica, con oltre 40 anni di esperienza nella distribuzione di soluzioni “industrial computing & networking” e con un ampio portafoglio di prodotti, orientato agli OEM e system integrator operanti nei settori dell'automazione industriale, della sicurezza, del trasporto pubblico e dell'Internet-of-Things. Tra le partnership d’eccellenza quella con Korenix Technology, marchio di riferimento dei prodotti per il networking destinati al comparto industriale, delle smart city e dei trasporti.

Quanto vale per Contradata il mercato della sicurezza? Qual è la vostra offerta in questo ambito?

Alessandro Damian: Quello della sicurezza è un settore in continua crescita per l'azienda, che fornisce alcuni dei più importanti produttori italiani di sistemi di sicurezza e videosorveglianza. L'offerta per questo mercato è composta principalmente da apparecchiature di rete per applicazioni in ambienti difficili e dove la stabilità di prodotto è una caratteristica chiave. Da diversi anni siamo partner esclusivo di Korenix Technology, azienda di riferimento nella produzione di Switch Ethernet e Power-over-Ethernet (PoE) e Gateway Wireless per il settore industriale, delle "smart cities" e dei trasporti.

In tanti anni di attività avete introdotto in Italia prodotti e tecnologie che sono successivamente diventati punti di riferimento nel mercato industriale. Tra gli ingressi più recenti proprio quello di Korenix MSR: può illustrarne le caratteristiche e i punti di forza?   

Alessandro Damian: Korenix è una società molto strutturata che dedica ogni anno ingenti risorse in R&D e si focalizza su livelli di qualità elevatissima. La gamma di prodotto è estremamente completa e competitiva. Per quanto riguarda il comparto switch ethernet e power-over-ethernet si parte da soluzioni entry level non gestite, da 5 porte, fino ad arrivare a soluzioni full-managed da 20 porte per barra DIN e fino a 52 porte per rack 19". 

Un punto di eccellenza della società è sicuramente rappresentato dal brevetto MSR (Multiple Super Ring) che rappresenta una soluzione di ridondanza per switch managed estremamente avanzata e che combina una serie di tecnologie tra cui RSR (Rapid Super Ring) che offre i tempi di recupero e ripristino più rapidi al mondo (5ms failure recovery / 0 ms restoration). In aggiunta, con l'avvento dell'IoT, negli ultimi anni l'azienda ha investito grandi risorse nella produzione di Gateway per applicazioni wireless e cellulari 4G / LTE che stanno iniziando a prendere piede grazie alla crescente adozione di queste tecnologie da parte del mercato.

Infine, ci tengo a ricordare il know-how elevato nella tecnologa Power-over-Ethernet che ci consente di offrire ai nostri clienti soluzioni altamente performanti con livelli di "PoE Total Power Budget" superiori rispetto ad altre soluzioni presenti sul mercato, mantenendo architetture fanless (senza ventole) e in grado di operare in ambienti caratterizzati da temperature estreme.

Korenix MSR: questa piattaforma è stata pensata per tutte le tipologie di applicazioni in ambito security?  

 Jiunn-Jer Sun: MSR è una tecnologia di ridondanza brevettata e sviluppata allo scopo di ottenere tempi di ripristino di rete estremamente rapidi in applicazioni di videosorveglianza. Offre un tempo di ripristino deterministico nell'ordine di 5ms, anche nelle condizioni più impegnative, come ad esempio in sistemi di videosorveglianza che utilizzano reti Gigabit o 10 Gigabit a pieno carico. MSR migliora notevolmente l'affidabilità della trasmissione dati per video ad alta risoluzione, garantendo l'integrità dei flussi video senza perdite di frame (zero frame loss)

Come affrontate il tema della cybersecurity che la convergenza digitale ha posto al centro dell’attenzione di chi si occupa di sistemi di sicurezza?

Jiunn-Jer Sun: Le telecamere di sorveglianza o i sistemi di sicurezza connessi a Internet sono diventati i bersagli preferiti degli attacchi informatici. Studi di mercato hanno dimostrato che milioni di dispositivi di questo tipo sono stati attaccati e trasformati in armi per il crimine informatico. Per affrontare questa sfida emergente, Korenix ha migliorato continuamente le proprie tecnologie di sicurezza di rete e ha lanciato prodotti di rete di nuova generazione, che adottano "la regola d'oro della difesa", il livello più alto di isolamento della rete: sono in grado di isolare efficacemente le telecamere di sorveglianza o i dispositivi di sicurezza da potenziali fonti di minacce, riducendo al minimo le possibili interfacce di attacco e fornendo il massimo livello di sicurezza per sistemi di videosorveglianza.

Una vostra riflessione sull’evoluzione del comparto della videosorveglianza. A vostro avviso, quali sono i trend tecnologici che incideranno maggiormente sullo sviluppo del settore? E quelli di mercato?

Jiunn-Jer Sun: Tecnologie in forte espansione quali IoT, cloud computing, 5G, TSN, AI, deep learning, assistenti virtuali o realtà aumentata stanno portando le applicazioni di videosorveglianza di oggi ad altri livelli. Dal punto di vista della comunicazione dei dati, 5G, TSN e il concetto di 'cloud as a network' rimodellerà le reti per videosorveglianza e cambierà il modo in cui l'uomo e i dispositivi interagiranno. Mettendo insieme queste tecnologie, le future infrastrutture di rete per applicazioni di sorveglianza potranno essere più capaci, flessibili e reattive, rispondendo alla sfida di vedere e fare qualsiasi cosa, ovunque ed in qualsiasi momento.

Un’anticipazione delle prossime novità o iniziative che rivolgerete al mondo della sicurezza?

Alessandro Damian: Sicuramente l'iniziativa di riferimento riguarda la nostra partecipazione a SICUREZZA dove saremo presenti con uno stand importante in cui mostreremo la nostra offerta suddivisa in 3 aree: automazione, smart city e sorveglianza a bordo veicolo. Invitiamo quindi tutti i visitatori allo stand R11 nel padiglione 7, per vedere una serie di novità in anteprima europea.

https://www.contradata.it/it/Korenix



pagina precedente
Check APP per la videosorveglianza

Calendario Corsi 2019

Videsorveglianza Urbana Integrata

Ethos Academy

  • Brugherio (MB)
    martedì 10 settembre

Videosorveglianza e Privacy

Spark

  • Padova
    mercoledì 25 settembre
  • Torino
    Giovedì 10 ottobre
  • Roma
    Giovedì 17 ottobre

Pillole formative

Ethos Academy propone corsi propedeutici che portano alla certificazione degli operatori
Scopri la programmazione »

Rimani aggiornato sulle nuove normative