lunedì, 18 novembre 2019

Interviste

Molto oltre l’antintrusione, con il sistema ideato da PESS Technologies

Intervista a Ciro Raia, amministratore delegato PESS Technologies

13/02/2019

Parla italiano il nuovo sistema che rivoluziona l’antintrusione sfociando in aspetti domotici e di rilevazione incendi, per una sicurezza senza confini. Progettato e prodotto interamente in Italia da PESS Technologies, il sistema antintrusione di nuova generazione Elios, con la componente radio Flyk, ha permesso alla storica azienda che produce da oltre 27 anni nel settore, di ottenere risultati brillanti per tutto il 2018. Ne abbiamo parlato con Ciro Raia, amministratore delegato.

Quali sono i plus di Elios per l’installatore?

Prima di tutto, è un prodotto made in Italy e questo è un valore che ha una sua precisa rilevanza anche sotto il profilo economico e che sempre più installatori hanno apprezzato e compreso; hanno inoltre concorso anche gli innumerevoli workshop professionalizzanti che abbiamo organizzato e che replicheremo anche per l’anno in corso. Oggi gli installatori sono sempre più attenti ad apprezzare e a riconoscere i prodotti di alta qualità,  performanti, di ultima generazione: sempre più cool! Ogni giorno ci mettiamo in competizione, sia negli aspetti tecnologici che commerciali, con i nostri competitor più blasonati. Sotto il profilo tecnico, il sistema Elios è componibile, configurabile sia in modalità mista (filo/radio) che interamente filare, con una capacità che nella massima espandibilità raggiunge i 256 ingressi: 192 filari e 64 radio. 

La programmazione è semplice, intuitiva e remotizzabile, è possibile fare l’upgrade, tramite cloud, un plus che semplifica e facilita l'assistenza post-vendita. La componente radio, di nuova generazione, si chiama Flyk e si differenzia nettamente tanto dagli apparati di vecchia generazione quanto dai sistemi radio 868. Per chiarire il concetto con un esempio preso dall’automotive, è come confrontare la vecchia 500  (radio 868) con la nuova 500 e addirittura con la top di gamma Abarth (Flyk), in quanto, il nostro sistema garantisce una lunga portata, un’elevata penetrazione attraverso gli ostacoli e un'affidabilità che si avvicina a quella dei sistemi filari. Altri plus, una gamma di sensori per interno ed esterno radio molto ampia, completa e con la stessa affidabilità di quella filare. Le batterie al litio sono di lunga durata (oltre i 5 anni) e l’immancabile estensione della garanzia a cinque anni per tutte le componenti elettroniche. O siamo pazzi o il prodotto deve essere davvero affidabile!

E i vantaggi del sistema Elios per l’utente finale?

 Il primo valore aggiunto per l'utente finale è il cloud stesso. In assenza del cloud, cosa accadrebbe? All’intruso, basterebbe staccare la rete, oscurare i dispositivi radio e la parte GSM; suonerebbero forse le sirene, ma ci vorrebbe poco per silenziarle: a questo punto l’impianto sarebbe ormai bloccato ma, con il furto compiuto! Con il nostro sistema, invece, non appena si verifica l’azione di sabotaggio, l’utente viene immediatamente avvisato, tramite una notifica sullo smartphone, che l’impianto non è più in comunicazione. Questo permette l’intervento immediato, elevando enormemente il livello di sicurezza. Se si installa un impianto collegato tramite l’app con smartphone o tablet, le soluzioni per rispondere tempestivamente ai tentativi di intrusione le abbiamo già in tasca!

Come sta evolvendo la domanda di questo genere di sistemi?

Il cliente non si accontenta più del tradizionale antifurto: vuole commodity, prodotti che gli facilitino la vita, in risposta a queste richieste: il nostro sistema sconfina nella domotica e nella building automation. Si possono comandare accensioni, aperture, scorrimenti di tapparelle ed è possibile configurare e impostare degli scenari; per esempio, lo scenario “esco di casa” (si apriranno in successione porta, garage e cancello esterno) o “entro in casa” (con la sequenza contraria).

Quali sono le applicazioni più indicate?

Il sistema è adatto a diverse applicazioni per impianti di differente dimensionamento; infatti, con Elios si possono gestire in autonomia fino a 16 camere di un B&B con ingressi indipendenti: con la stessa chiave in un’apposita tasca porta-badge si aprono portone e porta della stanza, si spegne l’antifurto della camera e se ne attivano i servizi. Stiamo anche realizzando un sensore a doppia tecnologia, rilevatore ottico di fumo e sensore termovelocimetrico per la sicurezza antincendio, e un sensore che rileva eventuali allagamenti.  Elios unisce alla funzione di antintrusione il monitoraggio degli ambienti, con diversi campi d’ azione. Un aspetto che potrebbe rivelarsi molto utile in certi contesti, come per esempio spazi frequentati da persone anziane o affette da patologie, come disturbi della memoria.

Elios è uno strumento estremamente flessibile, pensato appositamente per l'installatore, infatti, con lo stesso software (una volta che si è imparato ad usarlo), si possono realizzare dai piccoli impianti a dei veri e propri sistemi per una capacità di oltre 250 ingressi, con altrettanti “ospiti” connessi all’impianto.

Rete e sicurezza dei dati: come vi state muovendo?

La nostra azienda ha sempre rivolto una grandissima attenzione a questo tema e continua a farlo: i dati sono custoditi da un nostro provider, partner di aziende di altissimo livello.  Con il nuovo Regolamento Europeo sulla protezione dei dati, abbiamo colto l'occasione per implementare la sicurezza delle procedure ed i sistemi.

Qual è stata la risposta del mercato al lancio di questo antifurto “potenziato”?

Flyk è sul mercato solo da un anno, Elios da tre. Il mercato sta rispondendo decisamente bene e nel 2018 abbiamo registrato una crescita del fatturato oltre il 10% rispetto all’anno precedente.

https://www.pesstech.com



Tutte le interviste

Check APP per la videosorveglianza

Calendario Corsi 2019

Privacy Channel

Ethos Academy
Privacy Officer e consulente della privacy nel settore Videosorveglianza

  • Bologna
    20-21 febbraio 2020

Tecniche di vendita

AVS Electronics spa

  • Vendere o morire?
    Innovazione, crescita, formazione, concretezza, sostegno
    Per svlupppare tecniche di vendita vincenti che fanno la differenza
    Partecipazione gratuita
    Pieve di Curatolo (PD)
    martedì 3 dicembre

Pillole formative

Ethos Academy propone corsi propedeutici che portano alla certificazione degli operatori
Scopri la programmazione »

Rimani aggiornato sulle nuove normative