sabato, 7 dicembre 2019

Interviste

Dal prodotto alla soluzione: la trasformazione del TVCC Dahua

Intervista al management di Dahua Technology

04/01/2019

Un’intervista di ampio respiro, che abbraccia i temi caldi del settore sicurezza, è stata rilasciata dal management di Dahua Technology all’inviato di secsolution.com a Pechino, in occasione del 14° Security China (23-26 ottobre 2018).  

Dal vostro osservatorio privilegiato, quali trend tecnologici si staglieranno, nel breve e nel lungo periodo, in materia di videosorveglianza?

Man mano che le soluzioni diventano smart o abilitate all’Intelligenza Artificiale, il mercato della videosorveglianza cercherà sempre più applicazioni che vadano oltre la security, per esempio con analisi dei big data, ottimizzazione dei processi aziendali e servizi alla persona. Di pari passo, le tendenze tecnologiche che traineranno l’industria della security nei prossimi anni, a nostro avviso, saranno queste: a) miglioramento dell’accuratezza e adozione su larga scala del riconoscimento facciale; b) adozione della Business intelligence nei mercati verticali; c) video cloud per connettere server video isolati; d) video structuring; e) ampio uso della tecnologia termica. 

Quali mercati verticali ritenete potranno trainare il comparto sicurezza nei prossimi anni?

 Nei prossimi anni prevediamo una crescita nei mercati smart city, retail, gestione del traffico e immobiliare. Con il crescere delle complessità all'interno della società, la domanda di sicurezza e intelligenza aumenta. I bisogni degli utenti si stanno quindi spostando dal puro prodotto a soluzioni strutturate che possano rispondere alle sfide dei clienti e aggiungere valore al business. Per esempio, nel retail i clienti non chiedono più la mera sorveglianza: vogliono che il sistema sia in grado di migliorare l’efficienza operativa e di mitigare potenziali rischi, integrando in un'unica soluzione riconoscimento facciale, identificazione delle merci, scansione di codici, monitoraggio della temperatura, ecc.

Sulla base della conoscenza dei mercati verticali e dei bisogni dei clienti, Dahua ha lanciato varie soluzioni, a seconda dei requisiti e dei vari scenari di applicazione. Ne segnaliamo tre in particolare. La prima, dedicata alle Smart City, mette al centro l’intelligenza artificiale, il cloud e i big data. Dahua integra sensori, piattaforme, applicazioni business e operatività urbana per fornire soluzioni trasversali e multilivello. La seconda soluzione si chiama Smart Retail: parliamo di business intelligence basata su riconoscimento facciale e metadati, oltre alla sorveglianza tradizionale, per ottimizzare gestione e marketing, generando più profitti ed efficienza. Infine, un cenno alla soluzione Intelligent Traffic: qui strutturazione video, LPR e altre tecnologie vengono applicate con varie declinazioni dell’ITC.

Anche sulla scorta dell'entrata in vigore del GDPR, privacy e sicurezza cyber sono diventati temi portanti per chi produce sicurezza fisica: quali misure ha posto in essere Dahua per garantire la compliancy al GDPR e la sicurezza cyber dei suoi prodotti?

In qualità di leader globale per servizi e soluzioni videocentriche smart e IoT, e con una filosofia strettamente customer-oriented, Dahua profonde ogni sforzo per trattare i dati personali in modo efficace, sicuro e conforme alla legge. Vantiamo un'intera squadra specificatamente dedicata alla protezione dei dati personali, che comprende esperti in ambito legale e di sicurezza delle reti, con certificazioni autorizzate per i dati personali e la tutela della privacy.

Per i prodotti Dahua abbiamo messo in campo delle specifiche via deep learning che, sin dalla progettazione, tengono appieno in considerazione il GDPR e testimoniano una profonda attenzione rispetto alle esigenze degli utenti. Inoltre abbiamo svolto una valutazione completa della capacità dei prodotti e servizi Dahua di offrire adeguata protezione dei dati personali, dandone esaustiva informazione. Dahua è inoltre la prima azienda dell’industria di videosorveglianza i cui prodotti, comprese le telecamere IP e i network video recorder, siano stati certificati da TÜV Rheinland per lo standard 2PfG 2624/06.17, un requisito che deriva dal Regolamento Europeo 2016/679 (General Data Protection Regulation) del 24 maggio 2018(1).

Quanto “pesa” per Dahua il mercato Italia, in termini quantitativi e qualitativi?

I mercati oltreoceano sono fondamentali per la crescita di Dahua e l’azienda ne sostiene attivamente il business. Il mercato italiano è tra le priorità per via della sua dimensione e della sua importanza rispetto agli altri mercati europei. Per poter meglio sostenere il mercato italiano nel 2016 abbiamo fondato una sussidiaria, Dahua Italy, e al momento quasi il 90% dei nostri dipendenti sono locali. Abbiamo ottenuto una buona crescita anno su anno grazie a investimenti continui e un efficace approccio localizzato (il nostro motto è “think globally, act locally”).

L’importanza che Dahua attribuisce al mercato italiano è testimoniata dalla stessa acquisizione di Videotrend, conclusasi a inizio anno. Questa acquisizione ci permette di penetrare ancora più in profondità nel mercato italiano, di comunicare direttamente con gli utenti dei nostri prodotti e di comprendere meglio i loro bisogni. Abbiamo preso l'impegno di portare le nostre innovazioni, le soluzioni e i prodotti più aggiornati specialmente nei mercati verticali e ci aspettiamo una buona crescita nei prossimi anni.

Attualmente il mercato italiano della sicurezza, in genere frizzante e vivace, sembra vivere una battuta d'arresto di difficile interpretazione. È un'impressione da voi condivisa? A cosa si potrebbe attribuire questo fenomeno? 

Questo fenomeno non riguarda solo il mercato Italia, ma il mercato a livello globale. Secondo il nostro angolo di osservazione, il mercato della security tradizionale sta vivendo una fase di stabilità, dovuta anche al fatto che i semplici prodotti o le tecnologie sono talvolta al di sopra dei reali bisogni degli utenti finali. Ad esempio le tecnologie 4K sono già mature dal punto di vista tecnologico, tuttavia le reali applicazioni basate sul 4K non sono ancora particolarmente diffuse – e questo è tra i fattori chiave dell’adozione massiva. L’industria della security sta poi attraversando un cambiamento epocale, che sposta la centralità dal prodotto alle soluzioni in grado di risolvere problemi e portare valore aggiunto. Dahua, sulla base della sua esperienza e della ricerca sul campo in diversi mercati verticali, si concentrerà su soluzioni end-to-end nei mercati verticali come ITS, smart retail, smart building, ecc. per dare autentico valore agli utenti finali. 

Se doveste riassumere l'attuale scenario del mercato TVCC in una sola parola, quale utilizzereste e perché? (es. convergenza, integrazione, intelligenza artificiale, etc)

Sceglierei la parola “Trasformazione”, riferendomi alla svolta del mercato TVCC cui accennavo poco sopra e cui è essenziale saper fare fronte.

______________________________________________________________________________
(1) Nello specifico, Dahua ha messo in campo efficaci sistemi e procedure di:

Data Protection by design e default - Durante la fase di progettazione dei requisiti dei prodotti e servizi, analizziamo e valutiamo il flusso di dati, prendiamo le misure tecniche adeguate e necessarie per tutelare i dati e ci assicuriamo che i principi di tutela dei dati personali vengano effettivamente implementati. Allo stesso tempo dobbiamo garantire che il prodotto abbia “di default” a che fare solo con i dati personali richiesti per ogni specifico scopo di trattamento.

Privacy Protector - L’immagine del volto fa parte dei dati di riconoscimento biologico in uno scenario specifico. Abbiamo offerto una soluzione di oscuramento del volto in video che aiuta gli utenti a realizzare la protezione dei dati personali durante l’utilizzo dei prodotti. Per quanto riguarda gli altri tipi di dati personali, in particolare quelli soggetti alla privacy, offriamo soluzioni mirate come l’anonimato etc. 

Protezione security della elaborazione dei dati - Abbiamo preso misure per la protezione security che sono parametrate ai rischi, come il controllo accessi, l’encryption l’integrity checking ecc. durante le fasi cruciali del trattamento dei dati come trasmissione, storage, downloading, ecc. Forniamo anche un backup in tempo reale e permettiamo il ripristino tempestivo dei dati salvati sul server quando si utilizza il servizio di cloud storage Dahua.

Data Protection Impact Assessment - Abbiamo formulato un meccanismo di valutazione dell’impatto della protezione dei dati. Quando agiamo in qualità di data controller, è possibile che l’elaborazione sfoci in un alto rischio per i diritti del soggetto proprietario dei dati: prima dell’elaborazione valutiamo quindi l’impatto causato dalla protezione dei dati personali.

Gestione delle vulnerabilità e Sistema di risposta agli incidenti - Abbiamo un team speciale PSIRT di responsabili della ricezione, disposizione e rivelazione pubblica delle vulnerabilità relative ai prodotti e servizi. Inoltre, abbiamo creato un Sistema di incident response molto efficace e formulato un accordo SLA (Service-Level-Agreement) per diversi clienti, a seconda dei loro requisiti individuali.

Ciclo di vita dello sviluppo security - Rivedremo e miglioreremo in modo continuativo il nostro processo di sviluppo della sicurezza, e introdurremo le specifiche di security e di protezione dei dati personali in tutte le fasi dello sviluppo del prodotto. Ciò garantirà e permetterà di valutare la sicurezza dei dati in tutti gli aspetti attraverso la creazione di una linea guida del collaudo, incident response e altre attività inerenti alla security. Allo stesso tempo aggiorneremo continuamente le specifiche e gli standard di sicurezza, esamineremo regolarmente e aggiorneremo le tecnologie per la protezione dati e le misure di tutela organizzativa.

Formazione Security - Abbiamo messo in pratica un sistema di formazione e responsabilizzazione per la sicurezza e la protezione dei dati personali. Gradualmente sviluppiamo le competenze dello staff, miglioriamo la loro consapevolezza sulla protezione dati e miglioriamo il livello di sicurezza dei prodotti. Allo stesso tempo divulghiamo conoscenze e idee sulla protezione dei dati personali, le pratiche opportune e altri tipi di formazione per i clienti.

Cooperazione e certificazione - Contattiamo attivamente e abbiamo partnership con agenzie autorevoli per la protezione dei dati personali. Abbiamo inoltre firmato un accordo di cooperazione strategica con il TÜV Rheinland, ovvero un ente leader al mondo per certificazioni, ispezioni e collaudi. Entrambi collaboriamo fattivamente per rafforzare la tutela dei dati personali dell’IoT in considerazione del GDPR.


https://www.dahuasecurity.com

 



Tutte le interviste

Check APP per la videosorveglianza

Calendario Corsi 2019

Privacy Channel

Ethos Academy
Privacy Officer e consulente della privacy nel settore Videosorveglianza

  • Bologna
    20-21 febbraio 2020

Pillole formative

Ethos Academy propone corsi propedeutici che portano alla certificazione degli operatori
Scopri la programmazione »

Rimani aggiornato sulle nuove normative